akira

Il regista Taika Waititi ha confermato che il motivo per cui il tanto atteso live action di Akira è stato ulteriormente posticipato è a causa dei suoi impegni con Thor: Love and Thunder dei Marvel Studios.

 

In una recente intervista con Variety, infatti, il regista ha aggiornato in merito allo stato del film, rivelando: “Il tutto è stato temporaneamente sospeso”. Stando alle parole del regista, la data di uscita continuava ad essere posticipata, fino a quando non è andata in contrasto con quella di Thor: Love and Thunder, considerata inamovibile. Così, il progetto di un live action su Akira è stato messo da parte ancora una volta.

Ma sarà davvero il prossimo progetto al quale Taika Waititi si dedicherà dopo il quarto Thor? A questa domanda, il regista e sceneggiatore ha risposto con il suo tradizionale umorismo: “Non so neanche cosa farò nei prossimi due f*****i giorni”, per poi aggiungere: “Semplicemente, non sono sicuro se lo farò o no.”

Vi ricordiamo che questa nuova versione in live-action di Akira, ovviamente tratta dai sei volumi di Katsuhiro Otomo, arriverà al cinema dopo l’anime giapponese del 1988 diretto dallo stesso Otomo. Per quanto riguarda Waititi, il regista era salito ufficialmente a bordo della produzione dopo aver abbandonato lo scorso anno i lavori sul film d’animazione che avrebbe reso protagonista il celebre scimpanzé di Michael Jackson, Bubbles.

LEGGI ANCHE – Akira: Taika Waititi condivide i suoi progetti per l’eventuale remake