Michael Peña spera di tornare nei panni di Luis in Ant-Man 3, le cui riprese – a detta dell’attore – dovrebbero partire il prossimo anno. Il terzo capitolo dedicato ad Ant-Man è stato ufficializzato dai Marvel Studios verso la fine dello scorso anno. Peyton Reed tornerà dietro la macchina da presa dopo aver già diretto Ant-Man del 2015 e Ant-Man and the Wasp del 2018.

Il nuovo film vedrà il ritorno di Paul Rudd nei panni di Scott Lang/Ant-Man e di Evangeline Lilly in quelli di Hope van Dyne/Wasp. Michael Douglas ha inoltre confermato che tornerà nei panni di Hank Pym. E per quanto riguarda il resto del cast? Quali altri volti familiari vedremo nel terzo capitolo del franchise Marvel?

Durante una recente intervista con ComingSooon.net in occasione della promozione di Fantasy Island, Michael Peña ha parlato proprio di Ant-Man 3: l’attore crede che la produzione del film partirà nel 2021, ma di non essere certo che il suo personaggio, Luis, sia effettivamente parte della storia. Queste le sue dichiarazioni:

“Per l’ultimo film, non sapevo davvero a che livelli sarei tornato o se sarei tornato. Penso che manchi un anno alle riprese. Penso che sarebbe fantastico se potessi farne un terzo. Ma non lo sai mai, specialmente con tutte le cose che sono successe in Endgame. In questo momento, la Marvel si trova in una situazione in cui può eludere alcune aspettative. Dovranno eludere alcune aspettative di altri personaggi, non solo il mio, quindi spero di farcela.”

Al momento non abbiamo ancora dettagli ufficiali sulla data di uscita di Ant-Man 3, ma diverse fonti sostengono che il piano è quello di far uscire il film nelle sale nel 2022 dopo Doctor Strange in the Multiverse of Madness e Thor: Love and Thunder.

LEGGI ANCHE – Ant-Man 3 potrebbe introdurre i Fantastici 4 nel MCU?