aquaman 2

Patrick Wilson è pronto per riprendere il suo ruolo di Orm Marius/Ocean Master in Aquaman 2 di James Wan. Il primo film, uno dei cinecomic DC più redditizi di sempre, seguiva le avventure dell’eroe del titolo impegnato a salvare il regno sottomarino di Atlantide dalle grinfie del suo fratellastro assetato di potere, Re Orm appunto. Il primo Aquaman, oltre a Wilson, ha visto nel cast anche Jason Momoa, Amber Heard, Willem Dafoe, Nicole Kidman e Dolph Lundgren.

Annunciato ufficialmente lo scorso anno, Aquaman 2 sarà una sorta di estensione dai toni horror del primo film, come dichiarato di recente da James Wan. Secondo quanto riportato negli ultimi mesi, il sequel sarà ancora più grande del primo film e la sua storia e le sue atmosfere dovrebbero ricordare molto la Silver Age della DC Comics. Al di là di queste poche informazioni, però, non sappiamo molto altro sul nuovo film dedicato al Re di Atlantide, se non che arriverà nelle sale il 16 Dicembre 2022.

Durante il panel di Aquaman 2 in occasione del DC FanDome, Patrick Wilson ha confermato che tornerà nei panni di Ocean Master per il sequel del 2022, senza però fare alcun riferimento al mondo in cui il suo personaggio sarà incorporato nella storia (considerando anche il finale del primo film, in cui Orm veniva sconfitto da Arthur). Al panel ha partecipato anche James Wan, il quale ha rivelato che il sequel sarà molto più serio e molto più radicato nel nostro mondo: “Direi che il Aquaman 2 sarà un po’ più serio e un po’ più rilevante per il mondo in cui viviamo oggi”, ha spiegato Wan.

Tutto quello che c’è da sapere su Aquaman 2

Vi ricordiamo che Jason Momoa è atteso di nuovo nei panni dell’eroe nel sequel del film che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Diverse fonti fanno sapere che gli studios vorrebbero riportare James Wan dietro la macchina da presa di Aquaman 2 ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di James Wan (The Orphan, The Conjuring 2, The Conjuring 3), scriverà la sceneggiatura del film insieme a Will Beal, mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori.