Aquaman 2

La pagina Twitter ufficiale della DC Comics ha condiviso un’anteprima del panel dedicato ad Aquaman 2 che si terrà in occasione del grande evento online DC FanDome, previsto per il prossimo 22 agosto. Nell’anteprima è possibile ascoltare il regista James Wan che anticipa alcuni dettagli in merito all’attesissimo sequel del cinecomic con protagonista Jason Momoa.

Prima di dirigere il primo Aquaman, Wan era essenzialmente noto per aver creato alcuni dei franchise horror di maggior successo degli ultimi vent’anni, come Saw, Insidious e The Conjuring. Naturalmente, il regista di origini malaysiane ha cercato di contaminare il cinecomic DC con le atmosfere tipiche del genere, com’è particolarmente evidente dalla sequenza dedicata ai Trench.

E mentre la Warner Bros. continua a lavorare allo spin-off dedicato alle creature marine che nel film attaccavano l’imbarcazione di Arthur Curry e Mera, James Wan ha anticipato che Aquaman 2 potrebbe contenere diversi elementi horror al suo interno: “Direi di sì. Proprio come il primo film aveva un tocco della mia sensibilità nei confronti dell’horror, per quanto riguarda la sequenza dei Trench, direi che ce ne sarà un bel po’ anche nel prossimo film”, ha spiegato Wan. “Penso che sia una parte importante di ciò che sono ed è qualcosa che viene fuori in maniera naturale in questo tipo di film.”

Il regista ha poi aggiunto: “E soprattutto in film come Aquaman, dove la storia si svolge in questi mondi sottomarini che possono essere davvero molto spaventosi. Il mio amore per il genere horror significa semplicemente che mi aggancio a queste scene e cerco di dare loro un po’ più del mio tocco spaventoso.”

Sarà interessante vedere in che direzione Wan deciderà di far andare il sequel, e se Black Manta dovesse essere confermato come antagonista principale, non dovrebbe essere difficile renderlo un villain tanto minaccioso quanto terrificante in Aquaman 2. Oltre a ciò, ci sono indubbiamente molti angoli oscuri di Atlantide che il regista non ha ancora esplorato…

Tutto quello che c’è da sapere su Aquaman 2

Vi ricordiamo che Jason Momoa è atteso di nuovo nei panni dell’eroe nel sequel del film che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Diverse fonti fanno sapere che gli studios vorrebbero riportare James Wan dietro la macchina da presa di Aquaman 2 ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di James Wan (The Orphan, The Conjuring 2, The Conjuring 3), scriverà la sceneggiatura del film insieme a Will Beal, mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori.