film-più-attesi-birds-of-prey

Birds of Prey e la Fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è stato un gigante flop al botteghino, ma la Warner Bros non vuole mollare e tenta il rilancio del progetto cambiando addirittura il titolo del film.

 

Lo studio ha infatti deciso per una mossa di marketing che sembra assolutamente inutile ma può essere un tentativo di scuotere i fan e puntare l’attenzione su quello che è l’elemento di maggiore interesse del film: Harley Quinn.

Il film ha incassato fino a questo momento 33 milioni negli USA e 48 in tutto il mondo, con una previsione di incasso a fine programmazione di circa 300 milioni. Una cifra decisamente bassa rispetto alle aspettative.

Harley Quinn: Birds of Prey è il nuovo titolo del film

A seguito di questo tonfo, la Warner Bros ha pensato che possa essere una mossa intelligente e proficua quella di sostituire il titolo del film con Harley Quinn: Birds of Prey. In questo modo, il personaggio di Harley, vero e proprio centro del film e di nuovo interpretato da Margot Robbie, viene messo davvero al centro dell’attenzione.

Sarà una mossa adeguata? Riuscirà a risollevare il destino al box office del film?

Birds of Prey, recensione del film con Margot Robbie

Birds of Prey, diretto da Cathy Yan, arriverà nelle sale il 7 febbraio 2020. Nel cast anche Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell (rispettivamente Cacciatrice e Black Canary), Rosie Perez (Renee Montoya) e Ella Jay Basco (Cassandra Cain).

Ewan McGregor interpreta invece uno dei due principali villain del film, Maschera Nera, alter ego di Roman Sionis. Chi conosce i fumetti lo ricorderà come uno dei più grandi nemici di Batman (negli anni Ottanta esplose proprio come nemesi del Cavaliere Oscuro) nonché temibile boss mafioso di Gotham City.

Di seguito la nuova sinossi ufficiale:

Avete mai sentito la storia del poliziotto, dell’uccello canoro, dello psicopatico e della principessa mafiosa? Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) è una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo Harley può farlo. Quando il malvagio narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, puntano gli occhi su una ragazza di nome Cass, la città si rivolta per cercarla. I percorsi di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incontrano e l’improbabile quartetto non ha altra scelta che allearsi per abbattere Roman.

Birds of Prey: intervista a Margot Robbie e al cast del film