cinecomic black panther

È ufficiale: Chadwick Boseman non verrà sostituito in Black Panther 2. La conferma arriva direttamente dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige. Lo sviluppo dell’attesissimo sequel di Black Panther, il cinecomic di successo uscito nel 2018, ha dovuto fare i conti con la tragica scomparsa di Boseman, avvenuta quest’anno dopo una lunga battaglia contro il cancro al colon.

 

Il ritratto del principe T’Challa da parte di Boseman è stato davvero iconico, rendendo incredibilmente difficile immaginare un altro attore nei panni del Re di Wakanda. Di recente, la Marvel ha confermato che non ci sono piani per ricreare Boseman attraverso l’impiego della CGI in Black Panther 2. Secondo quanto riferito, Letitia Wright e il resto del cast originale del primo film torneranno per il sequel, le cui riprese partiranno ufficialmente a luglio 2021.

Considerata la perdita così terribile di un attore così talentuoso, è fondamentale che la Marvel rispetti l’impatto che Boseman ha avuto sui fan in tutto il mondo proprio grazie alla sua interpretazione. Per fortuna, sembra che la Marvel andrà avanti con lo sviluppo di Black Panther 2 nel modo più rispettoso possibile. Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha infatti confermato durante l’Investor Day che Chadwick Boseman non verrà in alcun modo sostituito nell’attesissimo sequel.

In una nota ufficiale diffusa via Twitter, la Disney ha annunciato: Black Panther 2, che arriverà nelle sale l’8 luglio 2022, sarà scritto e diretto da Ryan Coogler. Onoreremo l’eredità di Chadwick Boseman e il suo ritratto di T’Challa, e per questo motivo l’attore non verrà sostituito. Esploreremo il mondo di Wakanda e la ricchezza dei personaggi introdotti nel primo film.”

Il villain principale di Black Panther 2

A proposito di Black Panther 2, di recente è stato annunciato che l’attore Tenoch Huerta sarebbe in trattative con i Marvel Studios per interpretare il villain principale. Huerta è noto per il ruolo di Rafale Caro Quintero nella serie Narcos: Mexico; il prossimo anno sarà tra i protagonisti di The Forever Purge, quinto e ultimo capitolo del celebre franchise horror/distopico. Al momento i dettagli sul personaggio che l’attore interpreterà nel sequel di Black Panther non sono stati svelati.