charlie cox

Charlie Cox ha rischiato di interpretare Superman in un film DC mai realizzato e pensato, all’epoca, da Matthew Vaughn (che aveva diretto Cox in Stardust) e Mark Millar. Il regista americano e il fumettista scozzese hanno lavorato insieme diverse volte nel corso degli anni: Vaughn, infatti, ha portato al cinema diversi fumetti di Millar, come Kick-Ass e Kingsman.

 
 

Anni prima della realizzazione dei due film sopracitati, e prima ancora della nascita del DCEU, Matthew Vaughn e Mark Millar ebbero un’idea per rilanciare il personaggio di Superman al cinema. Non sappiamo fino a che punto dello sviluppo del progetto il duo si sia effettivamente spinto (Millar ha più volte dichiarato che non arrivarono mai a scrivere un vero pitch), ma sembra che nei loro intenti ci fosse la realizzazione di una vera e propria trilogia. Ovviamente, il progetto non ha mai visto la luce, dal momento che – come la storia ci insegna – l’eroe kryptoniano è tornato al cinema grazie ad un progetto totalmente differente, ossia L’Uomo d’Acciaio di Zack Snyder.

In una recente intervista con The Aspiring Kryptonian, Millar è tornato a parlare del film mai realizzato, rivelando che all’epoca Vaughn avrebbe voluto Charlie Cox (che in seguito sarebbe diventato il Daredevil della Marvel nell’omonima serie tv targata Netflix) per il ruolo di Superman: “Matthew aveva già lavorato con Charlie per Stardust, circa uno o due anni prima”, ha spiegato il fumettista. “Pensava ci fosse davvero qualcosa di attraente in merito a Charlie. Sapeva che la stazza di Charlie non si adattava alle tradizionali dimensioni di Superman, ma continuava a dire: ‘Assomiglia un po’ al Superman della Golden Age, quando è un po’ più simile ad un qualunque essere umano.”

LEGGI ANCHE – Daredevil in Spider-Man 3? Charlie Cox commenta i rumor

Tornando al presente, non sappiamo ancora se Henry CavillSuperman attualmente in carica – tornerà a vestire i panni del supereroe sul grande schermo. L’attore ha più volte dichiarato di non aver ancora chiuso con il personaggio, ma ad oggi i piani della Warner Bros. e della DC Films in merito al futuro cinematografico dell’Uomo d’Acciaio sono ancora avvolti nel mistero.

Ricordiamo che al momento Henry Cavill è la star della serie The Witcher disponibile su Netflix, in cui interpreta l’eroe Geralt di Rivia. Di recente è emerso che l’attore potrebbe interpretare un “mutante famoso” in Captain Marvel 2, ma per ora non esiste ancora una conferma ufficiale.