gli eterni

Dopo i rumors circolati nelle ultime settimane, finalmente abbiamo notizie certe su quello che sarà, all’interno del prossimo cinecomic Marvel Gli Eterni, il primo supereroe apertamente gay del MCU.

Secondo le voci precedenti, il personaggio in questione poteva essere Phastos, interpretato da Brian Tyree Henry, ma anche Ikaris, che avrà il volto di Richard Madden, potrebbe essere trai coinvolti in questo ruolo epocale per il franchise.

 

Ora, grazie alle dichiarazioni dell’attore Haaz Sleiman, sappiamo che si tratta proprio di Phastos. Le precedenti partecipazioni dell’attore di origine libanese naturalizzato statunitense comprendono Assassin’s Creed e le serie tv Jack Ryan e The Good Wife, e del suo ruolo ne Gli Eterni, sappiamo solo che sarà il marito di Phastos.

Sleiman ha confermato che il film vedrà anche un bacio gay trai due: “Oh sì, assolutamente, ed è un bacio bellissimo e molto commovente. Tutti hanno pianto sul set. Per me è molto importante mostrare quanto possa essere amorevole e bella una famiglia strana.”

“Brian Tyree Henry è un attore straordinario e ha portato tanta bellezza in questo ruolo, e nei suoi occhi ho visto l’entusiasmo di un bambino. Credo sia importante ricordare al mondo che anche gli appartenenti alla comunità queer sono stati bambini”, ha continuato.

Si tratta chiaramente di un grande passo avanti per i Marvel Studios in termini di diversità, e sembra sicuro, a questo punto, che Gli Eterni renderà giustizia alla relazione tra Phastus e suo marito.

Gli Eterni, diretto da Chloe Zhao, vedrà nel cast Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Ikaris), Kit Harington (Black Knight), Kumail Nanjiani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite), Gemma Chan (Sersi) e Don Lee (Gilgamesh).

Secondo gli ultimi aggiornamenti, il cinecomic includerà nel MCU gli esseri superpotenti e quasi immortali conosciuti dai lettori come Eterni e i mostruosi Devianti, creati da esseri cosmici conosciuti come Celestiali. Le fonti hanno inoltre rivelato a The Hollywood Reporter che un aspetto della storia riguarderà la storia d’amore tra Ikaris, un uomo alimentato dall’energia cosmica, e Sersi, eroina che ama muoversi tra gli umani.

La sceneggiatura è stata scritta da Matthew Ryan Firpo, mentre l’uscita nelle sale è stata fissata al 6 novembre 2020.