guardiani della galassia

Se non fosse intervenuto James Gunn e la Disney e i Marvel Studios avessero seguito soltanto le loro idee, probabilmente non avremmo mai visto Dave Bautista interpretare Drax il Distruttore in Guardiani della Galassia. Gran parte del successo della saga è riconducibile alla chimica tra i suoi protagonisti, un eterogeneo gruppo di disadattati che riescono a dare vita ad una vera e propria famiglia alternativa.

 

È difficile immaginare altri attori nei panni di personaggi come Star-Lord o Gamora, ma di recente James Gunn ha rivelato su Twitter (via Screen Rant) che ha dovuto combattere a lungo per assicurarsi che Dave Bautista avrebbe interpretato il ruolo di Drax il Distruttore. Rispondendo alla domanda di un fan sulla questione, Gunn ha dichiarato di aver dover combattere per permettere a Bautista di ottenere la parte, ma che “è stata la battaglia più degna che abbia mai combattuto”.

È probabile che, all’epoca, la Marvel volesse un attore molto più conosciuto di Bautista nei panni del personaggio: fino ad allora, l’ex wrestler aveva recitato soltanto ne Il Re Scorpione 3 – La battaglia finale, L’uomo con i pugni di ferro e Riddick, sempre in ruoli da non protagonista.

LEGGI ANCHE – Guardiani della Galassia: 10 cose che non sapevi sul dietro le quinte dei film

Per quanto riguarda Guardiani della Galassia Vol. 3, il film – scritto e diretto da James Gunn – non ha ancora una data di uscita ufficiale. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente a Febbraio 2021.

Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff e Karen Gillan, con Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.