Star Wars: L'Ascesa di Skywalker dark rey

Nuove immagini leaked trapelate online di un art book dedicato a Star Wars: L’Ascesa di Skywalker suggeriscono che in origine il film doveva essere molto diverso. L’Ascesa di Skywalker è stato il capitolo finale della trilogia sequel e ha chiuso ufficialmente la saga degli Skywalker, una storia iniziata sul grande schermo oltre 40 anni fa. Nonostante il film abbia proprio di recente superato il miliardo al box office mondiale, L’Ascesa di Skywalker è stata accolto da pubblico e critica in maniera contrastante, soprattutto a causa di alcuni elementi presenti nella storia.

I piani originali della Disney per L’Ascesa di Skywalker non sono mai stati resi pubblici, ma sappiamo – anche grazie ai dettagli sulla versione di Colin Trevorrow emersi sul web negli ultimi giorni – che all’inizio Episodio IX doveva essere molto diverso dal film uscito nelle sale di tutto il mondo lo scorso dicembre. Prima che la Disney coinvolgesse nuovamente J.J. Abrams, il capitolo finale della saga degli Skywalker era stato affidato al regista di Jurassic World e avrebbe dovuto intitolarsi Duel of the Fates, con Kylo Ren che sarebbe dovuto essere il villain principale, reo di aver ucciso di genitori di Rey. Il film avrebbe dovuto concludersi con diversi Fantasmi di Forza che aiutavano Rey a sconfiggere Kylo, con la ragazza che avrebbe poi addestrato alcuni giovani apprendisti Jedi. Eppure, anche dopo la dipartita di Trevorrow, sembra che la Disney avesse ancora altri piani per la pellicola.

Una serie di immagini leaked dell’art book “The Art of Star Wars: The Rise of Skywalker”, emerse online grazie a ComicBookMovie, suggeriscono che anche dopo il licenziamento di Trevorrow e prima dell’ingaggio di Abrams, il film era ancora in una sorta di limbo creativo, ma sempre molto diverso dalla versione che abbiamo visto al cinema. Una delle più grandi differenze riguardano Kylo Ren, che dai concept presenti nell’art book appare ancora come il principale antagonista, mentre Palpatine non è presente in nessuno dei concept. Sembra inoltre che la Disney stesse per includere anche il personaggio dell’Oracolo – presente anche nello script di Trevorrow -,che avrebbe dovuto aiutare Ben Solo a scoprire di più sul Lato Oscuro della Forza. Altri concept ci mostrano invece Rey brandire una spada laser a doppia lama rossa, Chewbacca impriggionato che viene interrogato da Kylo Ren, il Tempio Jedi su Coruscant e Rey che vede il Fantasma di Forza di Obi-Wan Kenobi.

Potete vedere le immagini di seguito:

LEGGI ANCHE – Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, 10 riferimenti alle vecchie trilogie che non avevi notato

Lucasfilm e il regista J.J. Abrams uniscono ancora una volta le forze per condurre gli spettatori in un epico viaggio verso una galassia lontana lontana con Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, l’avvincente conclusione dell’iconica saga degli Skywalker, in cui nasceranno nuove leggende e avrà luogo la battaglia finale per la libertà.

Il cast del film comprende Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Anthony Daniels, Naomi Ackie, Domhnall Gleeson, Richard E. Grant, Lupita Nyong’o, Keri Russell, Joonas Suotamo, Kelly Marie Tran, con Ian McDiarmid Billy Dee Williams.

Diretto da J.J. Abrams e prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, Star Wars: L’Ascesa di Skywalker è scritto da J.J. Abrams e Chris Terrio, mentre Callum Greene, Tommy Gormley e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.