taika-waititi-film

Di recente abbiamo appreso che la Disney ha deciso di posticipare le date di uscita degli episodi che andranno a costituire la nuova trilogia di Star Wars. Non sappiamo ancora nulla circa le trame di questi nuovi episodi, ma sappiamo che uno dei tre sarà scritto e diretto da Taika Waititi, l’acclamato regista di Thor: Ragnarok e JoJo Rabbit

 
 

La notizia del coinvolgimento di Waititi nella galassia lontana, lontana risale allo scorso maggio: all’epoca è stato confermato che il regista avrebbe collaborato alla stesura della sceneggiatura del nuovo film con Krysty Wilson-Cairns, nota per aver sceneggiato il recente 1917 di Sam Mendes.

Adesso, in una recente intervista con BBC News (la stessa in cui ha parlato di Thor: Love and Thunder, confermando che il film sarà una storia d’amore), è stato proprio Taika Waititi a svelare di essere già al lavoro sullo script del film insieme a Wilson-Cairns. Naturalmente, il regista non ha potuto rivelare alcun dettaglio sul misteriosissimo progetto, limitandosi a dichiarare: “Lo stiamo scrivendo.”

La produzione del nuovo film di Star Wars affidato a Waititi non inizierà fino alla fine del prossimo anno, o comunque soltanto dopo che il regista avrà terminato i lavori su Thor: Love and Thunder. Inoltre, non è escluso che nel mezzo dei due progetti Waititi possa scegliere di dedicarsi alla realizzazione di un film più indipendente. Naturalmente, tutto dipenderà dall’evolversi della crisi sanitaria attualmente in atto e dai piani della Lucasfilm in merito al futuro della saga fantascientifica che, al momento, non sono ancora stati definiti in maniera chiara.

Il futuro della saga di Star Wars

Taika Waititi ha conquistato il mondo con il suo Thor: Ragnarok, ma ha poi trovato il vero successo con JoJo Rabbit, satira contro il nazismo che gli ha regalato un premio Oscar per la migliore sceneggiatura originale.

Dopo la conclusione della saga degli Skywalker lo scorso dicembre, con l’uscita in sala di L’Ascesa di Skywalker, la saga continua nelle sue declinazioni fumettistiche e con le serie tv, tra cui The Mandalorian che, dopo una stagione di grande successo conclusasi il 2 maggio, è stata rinnovata per un secondo ciclo.