Wonder Woman 1984: un character poster per Cheetah

383

Il corpo sarà snello, flessuoso e maculato, come quello di un vero e proprio felino, i lineamenti invece di donna, quelli di Kristen Wiig. Parliamo naturalmente di Cheetah, quella che dovrebbe essere la villain in Wonder Woman 1984, nuova avventura Warner Bros con alla guida Gal Gadot nei panni di Diana Prince e Patty Jenkins dietro alla macchina da presa.

 
 

Il poster che vedete di seguito ci mostra Wiig nei panni di Cheetah. Si tratta di una delle incognite più interessanti di questo sequel, visto che il look del personaggio determinerà o meno la sua credibilità a schermo, in una certa misura. Sappiamo che nella storia, Barbara Minerva sarà legata a Maxwell Lord (Pedro Pascal) e che insieme i due dovrebbero essere i cattivi contro cui si scontrerà Wonder Woman, che per l’occasione indosserà anche la sua Golden Eagle, l’armatura da battaglia.

CORRELATE:

Wonder Woman 1984 uscirà il 2 ottobre 2020. Il film è stato definito dal produttore Charles Roven un sequel “inusuale“, che poterà in scena lo stesso personaggio grazie al lavoro dello stesso team creativo e che seguirà gli eventi del precedente capitolo, ma che i fan non dovrebbero aspettarsi un seguito tradizionale definendolo “la prossima iterazione della supereroina”.

L’ordine cronologico del personaggio di Diana Prince è stato già rimescolato, essendo stata introdotta nell’era contemporanea di Batman v Superman: Dawn of Justice per poi tornare al vecchio secolo con Wonder Woman. Il sequel vedrà ancora Gal Gadot nei panni di Diana Prince opposta a Kristen Wiig, scelta per interpretare la villain Cheetah. Nel cast figureranno anche Chris Pine (volto del redivivo Steve Trevor) e Pedro Pascal (nei panni di Maxwell Lord).