In attesa dell’arrivo nelle sale di Wonder Woman 1984, in una recente intervista Geek Magazine (via Reddit), la regista Patty Jenkins ha aggiornato in merito all’annunciato spin-off dedicato alle Amazzoni. Alla fine del 2019, in occasione del Comic Con Experience di San Paolo, in Brasile, la Jenkins aveva anticipato che lei e la Warner Bros. stavano pensando ad un possibile film interamente dedicato alle guerriere e alla mitologia di Themyscira.

 

Al momento i piani della major in merito al progetto sono ancora piuttosto vaghi: nulla esclude, infatti, che alla fine la storia possa adattarsi maggiormente ad una serie tv, magari destinata a HBO Max, dovrà tra l’altro Wonder Woman 1984 sarà disponibile proprio nel giorno dell’uscita nelle sale americane (il prossimo 25 dicembre). In attesa di maggiori chiarimenti, Patty Jenkins ha spiegato che lo spin-off sarà ambientato dopo gli eventi di Wonder Woman e che potrebbe persino collegarsi ad un ipotetico Wonder Woman 3 (non ancora confermato ufficialmente).

“Si tratta di una storia che Geoff Johns ed io abbiamo inventato e poi presentato alla Warner Bros.”, ha spiegato regista. “Gli eventi di questa storia si svolgono dopo che Diana ha lasciato Themyscira, l’isola delle Amazzoni, e ci sono alcuni colpi di scena legati a quanto accadrà tra Wonder Woman 1984 e Wonder Woman 3. La produzione del progetto non è ancora iniziata ufficialmente, ma spero che ce la faremo prima o poi, perché amo davvero questa storia.”

Le date di uscita internazionali di Wonder Woman 1984

In attesa di saperne di più, ricordiamo che di recente la Warner Bros. ha annunciato le varie date di uscita di Wonder Woman 1984 a livello internazionale. Prima di arrivare nelle sale americane e su HBO Max il 25 dicembre, infatti, il film sarà distribuito in alcuni mercati come la Francia (16 dicembre), la Spagna (18 dicembre) e la Germania (23 dicembre). In Italia il sequel, inizialmente previsto per il 14 gennaio 2021, arriverà adesso il 28 gennaio e sarà quasi uno degli ultimi mercati in cui il film verrà distribuito.

Wonder Woman 1984 uscirà il 25 dicembre 2020 in America (sia in sala che su HBO Max) e il 28 Gennaio 2021 in Italia. Il film è stato definito dal produttore Charles Roven un sequel “inusuale“, che poterà in scena lo stesso personaggio grazie al lavoro dello stesso team creativo e che seguirà gli eventi del precedente capitolo, ma che i fan non dovrebbero aspettarsi un seguito tradizionale definendolo “la prossima iterazione della supereroina”.

L’ordine cronologico del personaggio di Diana Prince è stato già rimescolato, essendo stata introdotta nell’era contemporanea di Batman v Superman: Dawn of Justice per poi tornare al vecchio secolo con Wonder Woman. Il sequel vedrà ancora Gal Gadot nei panni di Diana Prince opposta a Kristen Wiig, scelta per interpretare la villain Cheetah. Nel cast figureranno anche Chris Pine (volto del redivivo Steve Trevor) e Pedro Pascal (nei panni di Maxwell Lord).