Ant-Man and the Was: Quantumania, lo sceneggiatore ironizza sul finale di Loki

Lo sceneggiatore di Ant-Man and the Wasp: Quantumania ha ironizzato, via Twitter, sul finale della prima stagione di Loki.

1225

ATTENZIONE – L’ARTICOLO CHE SEGUE CONTIENE SPOILER SUL FINALE DELLA SERIE LOKI

Ant-Man and the Wasp: QuantummaniaJeff Loveness, lo sceneggiatore di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, ha commentato in modo esilarante il finale di stagione di Loki, in cui abbiamo avuto la possibilità di dare un primo sguardo al personaggio di Kang il Conquistatore interpretato da Jonathan Majors (anche se, di fatto, lo stesso non viene mai chiamato in questo modo nell’episodio finale).

Kang il Conquistatore è stato una presenza fondamentale dei fumetti Marvel sin dalla sua introduzione negli anni ’60, ma è stato introdotto solo di recente nel MCU: “Colui che rimane”, una delle tante variante di Kang, è apparso – appunto – nel finale di stagione della serie con Tom Hiddleston. Mentre Kang è un cattivo spietato nei fumetti, “Colui che rimane” stava tirando le fila della TVA per prevenire un’altra Guerra nel Multiverso. Uccidendolo, Sylvie ha permesso alla sacra linea temporale di ramificarsi, dando così vita – si presume – a tutte le diverse trame che vedremo nel futuro del MCU. Sebbene Majors abbia sempre negato di essere coinvolto in Loki, in realtà i fan erano quasi certi che Kang sarebbe apparso proprio nel finale di stagione.

Le speculazioni e le teorie sulla Fase 4 del MCU si sono scatenate da quando il finale è andato in onda (soprattutto dopo la notizia che Hiddleston potrebbe apparire nel sequel di Doctor Strange), e ora Loveness ha voluto dire la sua, in chiave ironica, su ciò che Loki ha riservato agli spettatori. Lo sceneggiatore, infatti, ha condiviso via Twitter una copertina alternativa della serie a fumetti di Kael Ngu “Venom #35” che mostra il simbionte mentre gioca a basket con Spider-Man. Nella didascalia che ha accompagnato l’immagine, Loveness ha scritto: “Loki… cosa hai fatto?”.

Clicca qui per vedere il post originale

Nonostante anche WandaVision e The Falcon and The Winter Soldier siano entrambe legate a futuri progetti del MCU, è Loki che quasi sicuramente svolgerà un ruolo fondamentale nel plasmare la Fase 4. Il concetto di Multiverso sarà chiaramente una parte cruciale della nuova Fase, con Doctor Strange che apparirà in Spider-Man: No Way Home e Scarlet Witch che giocherà un ruolo chiave in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

L’ultimo episodio di Loki non ha mostrato quali effetti avrà la scelta di Sylvie di uccidere “Colui che rimane”, tranne il fatto che il Dio dell’Inganno è ora finito in una linea temporale alternativa in cui Mobius non lo riconosce. Tuttavia, anche se Majors, al momento, non è confermato in nessun altro film del MCU oltre Ant-Man 3, il personaggio di Kang dovrebbe rappresentare una minaccia nella Fase 4 al pari di Thanos nella Saga dell’Infinito.