La Sirenetta

Emma Stone è attualmente impegnata con la promozione di Crudelia, il live action Disney dedicato alla celebre villain de La carica dei 101, interpretata proprio dall’attrice premio Oscar per La La Land

Durante una recente intervista con Variety, Stone ha rivelato che le piacerebbe vedere un’altra celebre cattiva della scuderia Disney al centro di un film che ne esplori le origini, ossia Ursula, la perfida strega del mare de La sirenetta. L’attrice ha spiegato che la disumanità del personaggio sarebbe molto interessante da approfondire: “È una piovra, e sarebbe interessante esplorare il mondo da cui proviene. Tipo chi sono i suoi genitori o cosa le è successo. Non penso che la Disney abbia mai raccontato un villain non umano in questo modo.”

Ricordiamo che il personaggio di Ursula verrà interpretato da Melissa McCarthy nell’attesissimo live action de La sirenetta diretto da Rob Marshall. Il film, ovviamente, non si concentrerà unicamente sul personaggio della strega, ma potrebbe tranquillamente spianare la strada per un eventuale nuovo progetto dedicato proprio alla celebre antagonista.

In un’altra intervista con Rotten Tomatoes, invece, Emma Stone ha ammesso che le piacerebbe realizzare un sequel di Crudelia in stile Il padrino – Parte II al fianco della leggendaria Glenn Close, che per prima ha interpretato Crudelia de Mon in “carne e ossa” nei live action del 1996 e del 2000. La stessa Close, di recente, ha ammesso che le piacerebbe tornare nei panni della villain e di avere anche un’idea per un nuovo film.