Free Guy

Se ne era scherzato in conferenza stampa e alla fine arriva la notizia ufficiale che la Disney vuole il sequel di Free Guy – Eroe per Gioco. A dirlo è Ryan Reynolds sul suo account Twitter, in cui promuove l’uscita del film e annuncia che la Casa di Topolino ha dichiarato di volere il sequel di una IP originale.

Chi ha visto il film sa che la notizia genera ilarità, dal momento che proprio dentro la storia, per mezzo del personaggio di Taika Waititi, si dice che i sequel sono ciò che la gente vuole perché sono sicuri e pigri e non mettono a rischio niente. Naturalmente gli eroi protagonisti della storia lo smentiranno, ma la realtà è più crudele, o forse semplicemente realistica, e così arriverà un sequel di Free Guy, anche se non sappiamo come o quando!

Guy – Eroe per gioco, la recensione del film con Ryan Reynolds

Diretta da Shawn Levy e interpretata da Ryan Reynolds, la nuova entusiasmante commedia d’azione 20th Century Studios Free Guy – Eroe per Gioco arriverà prossimamente nelle sale italiane, distribuita da The Walt Disney Company Italia.

In Free Guy – Eroe per Gioco, un impiegato di banca che scopre di essere un personaggio all’interno di un videogioco open world decide di diventare l’eroe della propria storia e di riscrivere il suo personaggio. In un mondo senza limiti, il protagonista è determinato a diventare colui che salverà il suo mondo a modo proprio…prima che sia troppo tardi.

Interpretato da Ryan Reynolds, Jodie Comer, Joe Keery, Lil Rel Howery, Utkarsh Ambudkar e Taika Waititi, Free Guy – Eroe per Gioco è diretto da Shawn Levy da un soggetto di Matt Lieberman e una sceneggiatura di Lieberman e Zak Penn.

Free Guy, l’incontro con il cast del film