Spider-Man: Homecoming sequel

Spider-Man 3 è attualmente in fase di riprese ad Atlanta, in Georgia, e in base ai rumor che si stanno avvicendando in queste settimane, potrebbe diventare il più grande film dei Marvel Studios. La prospettiva che Tom Holland condivida lo schermo con le precedenti iterazioni dell’Uomo Ragno, ossia Tobey Maguire e Andrew Garfield, è innegabilmente eccitante, così come l’ipotesi di vederli combattere contro villain quali Doctor Octopus ed Electro (i due cattivi sono stati effettivamente confermati per il threequel, con Alfred Molina e Jamie Foxx che riprenderanno i rispettivi ruoli).

 

Di recente, Holland è stato ospite di una chiacchierata sull’account Instagram ufficiale della star di Guardiani della Galassia, Chris Pratt (con il quale ha lavorato anche in Onward – Oltre la magia), e ha spiegato perché girare Spider-Man 3 è stata un’esperienza decisamente speciale. “Abbiamo iniziato a girare Spider-Man 3 alcuni mesi fa. È stato pazzesco ma al tempo stesso molto strano, perché lo stiamo girando ad Atlanta”, ha spiegato l’attore britannico. “È lì che ho fatto la mia prima audizione per Spider-Man. Addirittura, stiamo girando Spider-Man 3 nello stesso periodo in cui ho fatto la mia audizione. È come un cerchio che si chiude. È come attraversare la stessa porta che ho attraversato quando avevo 18 anni, quando ero nervoso e pensavo: ‘Oh mio Dio, spero di ottenere la parte!’.”

“Attraversare di nuovo quella porta a 24 anni e realizzare il terzo film in un momento in cui amo la vita, sono fiducioso e mi sto godendo tutto quello che mi sta succedendo, è a dir poco fantastico”. Non sorprende che Holland non abbia rivelato nulla su ciò che bisogna aspettarsi da Spider-Man 3, ma è chiaramente un film speciale per l’attore. Un primo sguardo ufficiale al film era stato anticipato lo scorso anno, ma non è mai arrivato a dicembre dello scorso anno come promesso. Ora, non ci resta che sperare che arrivi il prima possibile, soprattutto se confermerà tutte le voci in merito alla costruzione di una versione live action dello Spider-Verse.

Cosa sappiamo di Spider-Man 3?

Di Spider-Man 3 – che arriverà al cinema il 17 Dicembre 2021 – si sa ancora molto poco, sebbene la teoria più accredita è quella secondo cui il simpatico arrampicamuri sarà costretto alla fuga dopo essere stato incastrato per l’omicidio di Mysterio (e con il personaggio di Kraven il Cacciatore che sarebbe sulle sue tracce). Naturalmente, soltanto il tempo sarà in grado di fornirci maggiori dettagli sulla trama, ma a quanto pare il terzo film dovrebbe catapultare il nostro Spidey in un’avventura molto diversa dalle precedenti…

Tom Holland si è unito al MCU nei panni di Peter Parker nel 2016: da allora, è diventato un supereroe chiave all’interno del franchise. Non solo è apparso in ben tre film dedicati ai Vendicatori della Marvel, ma anche in due standalone: Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home. La scorsa estate, un nuovo accordo siglato tra Marvel e Sony ha permesso al personaggio dell’Uomo Ragno di restare nel MCU per ancora un altro film a lui dedicato – l’annunciato Spider-Man 3 – e per un altro film in cui lo ritroveremo al fianco degli altri eroi del MCU.