Con L’ascesa di Skywalker che ha ufficialmente chiuso la Saga degli Skywalker, in molti hanno cominciato a chiedersi quale sabbe stato il futuro di Star Wars sul grande schermo. Disney e Lucasfilm sembrano attualmente concentrate sull’universo delle serie tv, nonostante per dicembre del 2023 sia stato confermato l’arrivo di un nuovo film, ossia Rogue Squadron.

 
 

Nonostante la trilogia sequel sia stata oggetto di numerose polemiche e di dibattiti anche accessi tra i fan più accaniti, è indubbio che i personaggi di Rey, Finn e Poe siano stati molto apprezzati. Purtroppo, però, John Boyega e Oscar Isaac hanno già specificato di non essere interessati a riprendere i rispettivi ruoli. Per quanto riguarda, invece, Daisy Ridley, l’attrice non è mai stata categorica in un senso o nell’altro, lasciandosi sempre aperta una porta per un eventuale ritorno.

Anche se è improbabile che rivedremo il personaggio di Rey, si tratta comunque del ruolo che ha regalato all’attrice britannica la fama mondiale, quindi non dovrebbe sorprendere più di tanto se la stessa dovesse rendersi disponibile ad indossare i panni dell’eroina ancora una volta. Tuttavia, in una recente intervista con Empire (via Game Spot), l’attrice ha parlato del suo potenziale futuro nella saga, sottolineando che il franchise dovrebbe sfruttare la grande portata della sua galassia sconfinata e raccontare altre storie ambientate nell’universo.

“Sono sempre aperta a una rivisitazione”, ha spiegato Daisy Ridley. “Ma la cosa bella è che si tratta un meraviglioso universo, davvero enorme, con tantissime storie che devono ancora essere raccontate. Penso che ci siano molte cose interessanti da fare prima di qualsiasi potenziale rivisitazione.”

Il futuro della saga di Star Wars

Di recente è stato confermato Rogue Squadron, primo film ad arrivare nelle sale dopo la conclusione della saga degli Skywalker. Il film, diretto da Patty Jenkins (regista di Wonder Woman), verrà distribuito nelle sale a dicembre 2021.

Oltre a Rogue Squadron, sappiamo che a Rian Johnson, regista de Gli Ultimi Jedi, è stata affidata la scrittura di una nuova trilogia basata su nuove storie e nuovi personaggi, ma su quel progetto non si hanno aggiornamenti da diverso tempo. In passato, anche ai creatori di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, era stato affidato lo sviluppo di una trilogia parallela: sfortunatamente, il duo ha deciso poi di abbandonare il progetto.

In sviluppo c’è anche un misterioso film che sarà prodotto da Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, e che sarà scritto da Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange in the Multiverse of Madness