The Flash film 2022

Dopo essere tornato a sorpresa nei panni di Batman in Zack Snyder’s Justice League, Ben Affleck tornerà a vestire i panni del Crociato di Gotham nell’attesissimo The Flash. Abbiamo sempre saputo che l’apparente addio dell’attore all’iconico vigilante lo avrebbe coinvolto in un ruolo minore nel film di Andy Muschietti, ma ora sembra proprio che non dovremmo aspettarci più di un semplice cameo.

 

Secondo quanto riportato dallo scooper KC Walsh (via CBM), Affleck ha trascorso poco più di una settimana sul set del cinecomic DC. Probabilmente, nessuno si aspettava che il Batman di Affleck avrebbe seguito il Velocista Scarlatto attraverso il Multiverso: se la portata del coinvolgimento dell’attore dovesse essere confermata, a quanto pare nel film assisteremo soltanto allo scambio di poche battute tra i due personaggi.

Tuttavia, non dovrebbe sorprendere più di tanto che il ruolo di Ben Affleck in The Flash, alla fine, si riduca ad una fugace apparizione, dal momento che l’attore non ha mai nascosto quanto sia stato difficile portare il personaggio sullo schermo e quanto sia forte, ormai, il desiderio di voltare pagina. Inoltre, non bisogna dimenticare che fin da quando è stato annunciato il ritorno nel film anche dell’iterazione dell’eroe da parte di Michael Keaton, si è sempre parlato di quella versione di Batman come di quella “permanente” del DCEU.

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 4 novembre 2022. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo essere apparso in un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e in Justice League.

Confermata anche la presenza di Michael Keaton e Ben Affleck, che torneranno entrambi a vestire i panni di Batman. Kiersey Clemons tornerà nei panni di Irish West dopo essere apparsa in Zack Snyder’s Justice League (il personaggio era stato tagliato dalla versione theatrical). Nel cast ci saranno anche l’attrice spagnola Maribel Verdú (Il labirinto del fauno), che interpreterà Nora Allen (la madre di Barry) e l’attrice statunitense Sasha Calle (Febbre d’amore) che interpreterà Supergirl.

Non ci sarà invece Billy Crudup, che aveva interpretato Henry Allen (il padre di Barry) in Justice League: l’attore verrà sostituito nella parte da Ron Livingston. Il film dovrebbe essere ispirato alla serie a fumetti “Flashpoint” del 2011, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert.