captain marvel

Nella giornata di ieri, Samuel L. Jackson aveva condiviso un post su Instagram che sembrava aver anticipato il suo ritorno nel MCU nei panni, ovviamente, di Nick Fury. Inizialmente, i fan credevano che quel post fosse un riferimento alla serie Secret Invasion, ma dal momento che quella produzione non è ancora iniziata, subito hanno cominciato a circolare teorie secondo cui, in realtà, quel post poteva riferirsi a The Marvels.

Ora, la cosa sembra essere stata confermata dallo stesso attore, che ha condiviso un nuovo post in cui, tra gli hashtag che hanno accompagnato l’immagine (che non è direttamente collegata né al MCU né al film), è presente anche quello relativo al titolo dell’atteso sequel di Captain Marvel.

Ricordiamo che Samuel L. Jackson non è stato annunciato ufficialmente come membro del cast, ma dopo aver interpretato una parte fondamentale nel primo film, un suo ritorno nella nuova misteriosa avventura dedicata a Carol Danvers (Brie Larson) ha perfettamente senso.

Clicca qui per vedere il post originale

Tutto ciò che sappiamo su The Marvels

The Marvels, il sequel del cinecomic Captain Marvel con protagonista il premio Oscar Brie Larson che ha incassato 1 miliardo di dollari al box office mondiale, sarà sceneggiato da Megan McDonnell, sceneggiatrice dell’acclamata serie WandaVision.

Sfortunatamente, Anna Boden e Ryan Fleck, registi del primo film, non torneranno dietro la macchina da presa: il sequel, infatti, sarà diretto da Nia DaCosta, regista di CandymanNel cast ci saranno anche Iman Vellani (Ms. Marvel, che vedremo anche nell’omonima serie tv in arrivo su Disney+) e Teyonah Parris (Monica Rambeau, già apparsa in WandaVision). L’attrice Zawe Ashton, invece, interpreterà il villain principale, del quale però non è ancora stata rivelata l’identità.

Nessun dettaglio sulla trama del sequel è stato rivelato, ma l’ambientazione del film dovrebbe spostarsi dagli anni ’90 ai giorni nostri. Naturalmente, Brie Larson tornerà nei panni di Carol Danvers. Il sequel di Captain Marvel arriverà l’11 novembre 2022.