Zachary Levi Fandral

Di recente, Zachary Levi è stato ospite del Dragon Con 2021, dove ha avuto la possibilità di esporre nuovamente le sue idee in merito ad un eventuale scontro sul grande schermo tra i personaggi di Shazam e Black Adam. Tuttavia, l’attore ha avuto anche modo di riflettere a posteriori sulla sua esperienza con il Marvel Cinematic Universe.

Per chi non lo ricordasse, infatti, Levi ha interpretato Fandral in Thor: the Dark World e Thor: Ragnarok, nonostante all’inizio, ossia nel primo Thor del 2011, il personaggio sia stato interpretato da Josh Dallas, che ha dovuto rinunciare al ruolo per altri impegni. Nonostante l’attore abbia descritto il suo coinvolgimento nel MCU come “un sogno diventato realtà”, ha anche ammesso che inizialmente i Marvel Studios gli avevano parlato di un ruolo molto più corposo dei Tre Guerrieri in Dark World, senza nascondere una punta di delusione.

“Ad essere onesti, avevo visto il primo film e non mi sembrava che i Tre Guerrieri venissero usati bene”, ha dichiarato l’attore. “Quando ho firmato mi hanno detto che i Tre Guerrieri avrebbero avuto un ruolo molto più importante in Thor: The Dark World. In realtà non è stato così. Per non parlare di Thor: Ragnarok, dove non avevo davvero nulla da fare. Sapevo che sarei morto e, anche se non fossi morto, probabilmente mi avrebbe fatto comunque sparire in qualche modo. Chi voglio prendere in giro?”

Anche se il suo coinvolgimento con il MCU, alla fine, si è rivelato una sorta di delusione, Levi ha comunque sottolineato di essere grato per quell’esperienza: “Sono morto nell’Universo Marvel e poi sono rinato nell’Universo DC. Non posso esprimere a parole quanto sia incredibilmente bello e quanto io sia profondamente grato per tutto ciò.”