zack snyder

Zack Snyder non ha mai fatto mistero del fatto che gli piacerebbe realizzare un film basato sulla miniserie a fumetti “Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro“, probabilmente una delle run più memorabili dell’eroe.

La miniserie in quattro parti è incentrata su un Bruce Wayne molto più anziano e ormai in pensione. Tuttavia, Bruce decide di tornare a combattere il crimine, nonostante i pareri contrari sia della polizia di Gotham che del governo degli Stati Uniti. Bruce mette in scena la propria morte alla fine della serie, che si conclude con l’Uomo Pipistrello che si prepara a continuare a proteggere la sua città. La miniserie presenta anche molti personaggi noti dell’universo di Batman, tra cui James Gordon, Due Facce, Joker e Catwoman.

Di recente Snyder è tornato a parlare ancora una volta del suo desiderio di un film basato su Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, spiegando che per i ruoli di Batman e Superman ingaggerebbe due nuovi attori. Parlando con Josh Horowitz all’interno del podcast Happy Sad Confused, il regista di Army of the Dead ha parlato della serie a fumetti di Frank Miller come della sua “ossessione”, del suo “Santo Graal” che spera prima o poi di poter davvero portare sul grande schermo.

Tuttavia, alla domanda se la sua versione di questo progetto dei sogni includerebbe Ben Affleck e Henry Cavill nei panni di Batman e Superman, Snyder ha risposto così: “No, non credo proprio. Penso che dovrebbero essere una cosa a sé stante. Sì, decisamente una cosa svincolata da tutto il resto. Solo in quel caso lo farei, al 100%. Penso che riprenderei lo stile di Watchmen, con una grande attenzione al singolo fotogramma. Non credo che sarebbe tanto costoso, ad essere sinceri. Non credo proprio. Sarebbe più un film grintoso.”

L’influenza de “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” sul cinema di Zack Snyder

Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi fumetti su Batman di tutti i tempi. Snyder ha preso in prestito diversi elementi da quel fumetto per Batman v Superman: Dawn of Justice, ma anche molti altri film sull’Uomo Pipistrello hanno tratto ispirazione da quell’arco narrativo, tra cui Batman di Tim BurtonBatman Forever di Joel Schumacher e Il cavaliere oscuro e Il cavaliere oscuro – Il ritorno di Christopher Nolan.