Chris Evans film

Secondo quanto riferito dalle principali testate di informazione cinematografica mondiale, Chris Evans interpreterà il leggendario attore/cantante/ballerino Gene Kelly in un film biografico immaginario scritto da John Logan, sceneggiatore di Skyfall.

 
 

Gene Kelly è una vera icona, è apparso in classici successi di Hollywood come Cantando sotto la pioggia, Un americano a Parigi, Hello, Dolly! e molti, molti altri film musicali. Kelly è morto nel 1996 all’età di 83 anni, lasciando dietro di sé un’eredità di film, molti dei quali hanno contribuito a rendere popolare il musical di Hollywood. Uno degli ultimi film di Kelly è stato il musical cult Xanadu, che è stato un flop al botteghino, ma ha comunque prodotto una colonna sonora di successo.

Tramite Deadline, apprendiamo ora che Chris Evans interpreterà Kelly in un film biografico immaginario su “un ragazzo di 12 anni che lavora alla MGM Lot nel 1952 e inizia a instaurare un’amicizia immaginaria con la leggendaria star del cinema Gene Kelly mentre lavora al suo prossimo film”. Il concept si basa su un’idea originale concepita da Chris Evans, che dovrebbe anche produrre il film. Lo sceneggiatore di Skyfall, L’ultimo samurai e Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street, John Logan, scriverà la sceneggiatura e produrrà insieme a Evans.