Marvel-Collezionista-in-Thor-the-Dark-World
- Pubblicità -

La Marvel ha finalmente risolto un persistente mistero su una presunta morte in Avengers: Infinity War, e lo ha fatto in occasione di Guardiani della Galassia Holiday Special. C’è sempre stata un po’ di ambiguità in merito a quelli che Thanos ha ucciso in Infinity War, sia prima dello Schiocco che quelli che sono andati distrutti con esso. La maggior parte dei destini erano chiari, ma un personaggio la cui sorte era rimasta nel dubbio era quello di Taneleer Tivan, alias il Collezionista, dopo che Thanos gli ha sottratto la Gemma della Realtà.

 
 

Il Collezionista è apparso solo brevemente, ma sembrava probabile che fosse tra coloro che Thanos aveva ucciso in Avengers: Infinity War. Quando i Guardiani della Galassia arrivarono su Knowhere, Tivan sembrava essere vivo, ma si scopre poi che Thanos possedeva già la Gemma della Realtà e che quello che hanno visto arrivati lì era una illusione generata da lui. Quando l’illusione si dissolve, si vede chiaramente a terra il corpo del Collezionista, ma non si sa, in effetti, se è vivo o morto. In una svolta sorprendente degli eventi, tuttavia, Guardiani della Galassia Holiday Special rivela che i Guardiani ora possiedono Knowhere, e questo conferma che il Collezionista è sopravvissuto a Infinity War.

All’inizio di Guardiani della Galassia Holiday Special, Kraglin riflette sul fatto che è periodo di Natale, e Nebula afferma che non solo i Guardiani possiedono Knowhere, ma specificatamente dice: “Da quando abbiamo acquistato Knowhere dal Collezionista…” Dal momento che i Guardiani non possedevano Knowhere durante Avengers: Infinity War, questo può essere possibile solo se il Collezionista è sopravvissuto e continua a sopravvivere alla sequenza temporale di Guardiani della Galassia Holiday Special. Questo si adatta alla convinzione di Benicio del Toro che il Collezionista sia sopravvissuto a Infinity War, come disse nel 2018: “Penso che sia vivo. Sì… penso che, sai, penso che sia vivo. Gli stai parlando!”.

Ma come è sopravvissuto? Sebbene Thanos abbia sempre affermato che stava cercando di bilanciare l’universo, ha anche mostrato spietatezza nell’acquisire le Gemme dell’Infinito, come ha dimostrato distruggendo Xandar e sacrificando sua figlia, Gamora. Sembra improbabile che avrebbe deciso di risparmiare il Collezionista senza motivo, soprattutto perché anche nell’illusione mostra disprezzo per lui, ma Tivan era un mercante e un grande negoziatore. Ciò significa che è certamente possibile che sia stato in grado di garantire la sua sopravvivenza in cambio della consegna a Thanos della Gemma della Realtà.

C’è anche il fatto che il Collezionista è incredibilmente potente. Sebbene non sia stato esplorato molto nel MCU, è un Anziano dell’universo e ha vissuto una vita incredibilmente lunga, è in grado di sopportare molti più danni di un essere umano. Questo va oltre nei fumetti, dove è confermato che il Collezionista non può morire (tecnicamente può essere ucciso, ma il processo richiede la sua distruzione a livello molecolare). Questo potrebbe anche spiegare come sia sopravvissuto a Infinity War; detta immortalità proveniva da Lady Death, che è stata vista in forma di una statua all’Eternità in Thor: Love and Thunder e quindi esiste nel MCU in qualche forma. Non è confermato se il Collezionista sia immortale nel MCU, ma in entrambi i casi è tra i personaggi sopravvissuti ad Avengers: Infinity War.

- Pubblicità -