Moon Knight avrà collegamenti con Thor: Love and Thunder?

-

In un’intervista con The Direct, lo sceneggiatore di Moon Knight Beau DeMayo discute della possibilità che gli dei egizi appaiano in Thor: Love and Thunder, o se ci sarà un riferimento al film nell’episodio finale. Lo sceneggiatore rivela di non avere idea di cosa stia succedendo in Thor: Love and Thunder, ma che ci ha pensato. Aggiunge anche che preferisce non sapere cosa accadrà nel film, poiché gli piace godersi l’esperienza da fan.

“Sai, non so cosa stanno facendo in [Thor: Love and Thunder]. La mia risposta onesta è “Non lo so”… Devi dirti. Sono davvero entusiasta di vederlo. Sai, è stata una domanda nella mia mente. Sono curioso quando vedo Thor, tipo: ‘Ci sarà qualcosa? Non è vero?’ È un po’ come… beh, quando scrivi per la Marvel, loro sono molto, molto creativi, collaborativi, ma tu sei un po’ nel tuo involucro, nel tuo spettacolo. Quello che mi piace di questo è che nel momento in cui comincio a sapere come è fatto il meccanismo di Thor, o qualcosa del genere, non posso godermi quel film da fan, capisci? E sono venuto qui per scrivere cose Marvel, onestamente. Quindi, mi piace che non lo so. È come cercare di evitare spoiler io stesso [ride]… È come nel momento in cui impari come si fa il caffè Starbucks perché ci lavori, improvvisamente il caffè Starbucks è molto meno elegante per te.”

Dal momento che manca un solo episodio alla fine di Moon Knightthor, sapremo presto quale sarà la soluzione a questo enigma!

Thor: Love and Thunder, teaser trailer ufficiale!

Thor: Love and Thunder è il quarto capitolo sulle avventure del Dio del Tuono nel MCU, ma ad impugnare il Mjolnir stavolta sarà Jane Foster, interpretata di nuovo da Natalie Portman, come confermato sabato durante il panel dei Marvel Studios al Comic-Con. L’uscita nelle sale è fissata invece al 6 Luglio 2022.

Il film segue Thor (Chris Hemsworth) in un viaggio diverso da quelli affrontati fino ad ora, alla ricerca della pace interiore. Ma il suo riposo è interrotto da un killer galattico conosciuto come Gorr the God Butcher (Christian Bale), che cerca l’estinzione degli dei. Per combattere la minaccia, Thor si affida all’aiuto di Valchiria (Tessa Thompson), Korg (Taika Waititi) e dell’ex fidanzata Jane Foster (Natalie Portman) che, con stupore di Thor, brandisce inspiegabilmente il suo martello magico, Mjolnir, come Mighty Thor. Insieme, intraprendono una sconvolgente avventura cosmica per scoprire il mistero della vendetta di Gorr il macellatore di dei e fermarlo prima che sia troppo tardi.

Taika Waititi tornerà alla regia di Thor: Love and Thunder, un film dei Marvel Studios dopo Thor: Ragnarokcosì come Chris Hemsworth e Tessa Thompson riprenderanno i rispettivi ruoli di Thor e Valchiria dopo l’ultima apparizione in Avengers: Endgame. Nel cast anche Christian Bale nei panni del villain Gorr il Macellatore di Dei, e Russell Crowe in quelli di Zeus. L’ispirazione del progetto arriva dal fumetto “The Mighty Thor”, descritto da Waititi come “la perfetta combinazione di emozioni, amore, tuono e storie appassionanti con la prima Thor femmina dell’universo“.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -