Peaky Blinders
- Pubblicità -

Steven Knight ha finalmente fatto trapelare alcuni dettagli in merito al film di Peaky Blinders, che dovrebbe concludere la parabola tragica ed eroica di Thomas Shelby. Parlando con Radio Times, Knight ha rivelato che il film di Peaky Blinders sta iniziando a prendere forma, confermando che la sceneggiatura è “quasi pronta” e che è già pronto un programma di riprese. Knight ha anche confermato che il film si svolgerà durante la seconda guerra mondiale, con lo showrunner che integrerà storie di guerra di vita reale nella trama principale.

“Quasi quasi quasi, è quasi pronto, abbiamo il programma delle riprese, abbiamo le date per quando inizieremo, quindi succederà tutto. Sono le stesse regole [come scrivere il programma TV ] ma come sempre ho cercato di fare con le stagioni di Peaky Blinders, c’è qualcosa di diverso. Quindi ogni nuova serie ha uno scopo diverso”.

“Ho in mente questa cosa da un po’ di tempo, una storia con i Peaky durante la seconda guerra mondiale, e ho raccolto tre storie vere che sto integrando nel film. In pratica delle storie segrete sulla Seconda Guerra Mondiale e ho coinvolto i Peaky nelle storie. Sono sempre interessato perché con la seconda guerra mondiale c’erano così tante cose da fare e così tanta morte e distruzione, sono successe molte cose che non sono entrare nei libri di storia. Quindi sono quelle cose su cui mi sto concentrando”.

Sebbene la serie principale di Peaky Blinders sia giunta al termine, da mesi si parla continuamente di un film spin-off. Con il film all’inizio della fase di sviluppo, è rimasto un mistero su quali personaggi potrebbero tornare dallo show principale, ma lo stesso Cillian Murphy ha espresso interesse a prendere parte al film.

- Pubblicità -