Avatar 3: confermata l’interprete della leader del popolo della cenere

-

Durante un’intervista con Empire, il produttore John Landau ha rilasciato alcune dichiarazioni che suggeriscono dove andrà la trama di Avatar 3, dopo aver confermato che il film vedrà protagonista il popolo della cenere.

Durante gli eventi di Avatar: La Via Dell’Acqua, il malvagio Mick Scoresby di Brendan Cowell finisce per farsi strappare il braccio dopo aver tentato di uccidere un altro Tulkun per conto della RDA. Successivamente, finisce gettato nell’oceano, apparentemente morendo in modo soddisfacentemente brutale. Tuttavia, Landau ha detto a Empire Magazine che Scoresby è ancora vivo… e in cerca di vendetta!

Jandau ha anche continuato riferendo che vedremo di più anche del generale Ardmore di Edie Falco che finirà sotto i riflettori mentre viene rivelato di più su ciò che la RDA ha in serbo per Pandora. Un altro dettaglio molto importante confermato in merito ad Avatar 3 è che Oona Chaplin (Imago Mortis, Game of Thrones) apparirà nel trequel. L’attrice interpreterà Varang, la leader del Popolo della Cenere Na’vi, in Avatar 3. Quella fazione è stata anticipata per la prima volta durante l’attività stampa di Avatar: La Via Dell’Acqua e dovrebbero essere una parte significativa del prossimo film. La notizia era trapelata già nel 2017.

Avatar 3 è attualmente programmato per uscire nelle sale il 20 dicembre 2024.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -