Chris-Evans-Steve-Rogers-in-Captain-America-Civil-War
- Pubblicità -

Mentre Jeremy Renner si riprende dalle oltre le 30 fratture riportate dopo uno strano incidente che ha coinvolto il suo spazzaneve, Chris Evans  ha mandato il suo supporto all’attore e suo co-protagonista di “Avengers”. Evans ha risposto ad una foto postata da Renner mentre fa riabilitazione dopo l’incidente, sostenendo che qualcuno dovrebbe controllare lo stato del Gatto delle Nevi, dopo essersi “scontrato” contro il roccioso Jeremy Renner

 
 

Renner ha postato la foto dichiarando “Voglio ringraziare TUTTI per i loro messaggi e la loro premura. Tanto amore e apprezzamento a tutti voi. Queste oltre 30 ossa rotte si ripareranno, diventeranno più forti, proprio come l’amore e il legame con la famiglia e gli amici si approfondiscono”. Chris Evans ha risposto: “Questa è una cosa difficile“, ha risposto Evans a una foto di Renner in convalescenza. “Qualcuno ha controllato il gatto delle nevi??? ti mando così tanto amore”.

 

Jeremy Renner ha risposto scherzando a Evans: “Ti amo fratello … ho controllato il gatto delle nevi, ha bisogno di carburante”.

Renner ha rivelato durante il fine settimana di aver rotto oltre 30 ossa nell’incidente dello spazzaneve del 1 gennaio che lo ha lasciato ricoverato in ospedale con trauma toracico contusivo e lesioni ortopediche. Nel tentativo di aiutare un membro della famiglia la cui auto era rimasta bloccata nella neve, Renner finì per essere investito dal suo PistenBully o Sno-Cat, un macchinario estremamente grande del peso di almeno 14.000 libbre.

- Pubblicità -