Dave Bautista è “sollevato” dall’addio a Drax dopo Guardiani della Galassia Vol. 3

-

Guardiani della Galassia Vol. 3 si preannuncia come un vero e proprio addio a molti dei personaggi che formano la squadra cinematografica originale del franchise e tra questi anche Dave Bautista è pronto a dire addio al suo Drax il Distruttore, dopo quasi un decennio che lo interpreta sul grande schermo.

Sebbene l’attore debba moltissimo al personaggio e a James Gunn che lo ha voluto nei panni dell’alieno assetato di vendetta contro Thanos, Dave Bautista ha esternato il grande sollievo che prova a dire addio al personaggio, dal momento che per lui è un piacevole divertimento interpretarlo e che invece vorrebbe avere dei ruoli più impegnativi.

“Sono così grato a Drax, lo amo – ha dicharato Dave Bautista a  GQMa c’è del sollievo nel fatto che sia finito. Non è sempre stato piacevole, era difficile interpretare quel personaggio. Il processo di make-up mi abbatteva. E non so se voglio che Drax sia il mio lascito, è una performance stupidina, e io voglio più ruoli drammatici.”

Sicuramente nelle sue incursioni esterne ai film Marvel, Dave Bautista ha dimostrato del potenziale da attore drammatico davvero insospettate, per un attore che sembra puntare tutto sulla fisicità, eppure ha dimostrato di avere talento e potenziale. Staremo a vedere cosa gli riserva il futuro del cinema.

Guardiani della Galassia Vol. 3, il trailer del film di James Gunn

Scritto e diretto da James GunnGuardiani della Galassia Vol. 3 arriverà nelle sale il 3 maggio 2023. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente entro la fine del 2021. Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff, Karen Gillan, Will Poulter insieme a Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor. Insieme a loro ci sono i nuovi arrivati ​​del MCU Will Poulter e Chukwudi Iwuji, con Poulter che ha confermato di interpretare il ruolo di Adam Warlock.

In Guardiani della Galassia Vol. 3, la nostra amata banda di disadattati ha un aspetto un po’ diverso rispetto a quanto visto fino a questo momento. Peter Quill, ancora sconvolto dalla perdita di Gamora, deve radunare la sua squadra attorno a sé per difendere l’universo e proteggere uno di loro. Una missione che, se non completata con successo, potrebbe portare alla fine dei Guardiani come li conosciamo.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -