Mufasa: Il Re Leone, il primo trailer mostra le origini del protagonista

-

Il regista premio Oscar di Moonlight, Barry Jenkins è pronto a portare in sala il suo nuovo film, il prequel del film Disney “live-action” Il Re Leone, incentrato sulle origini di Mufasa. Mufasa: Il Re Leone arriverà infatti nelle sale a dicembre e sfoggerà la stessa tecnologia CGI del film di Jon Favreau del 2019. Il film, stando a quanto ad oggi rivelato, mostrerà come Mufasa sia diventato il re che tutti conosciamo e anche come il suo rapporto con Scar sia diventato così complicato.

Durante la presentazione della Disney di giovedì al CinemaCon 2024 di Las Vegas, Jenkins è salito sul palco per mostrare un primo filmato di Mufasa: Il Re Leone. Oltre a presentare una versione più giovane del leone protagonista, questo sguardo al film prequel ha mostrato anche le versioni più giovani di personaggi di supporto come Rafiki, Zazu, Timon e Pumbaa. Anche se il filmato non è ancora stato pubblicato online, ComicBook.com ha riportato una descrizione completa del filmato mostrato.

Questo inizia “dalla parte oltre la luce, dove un leone è nato senza una goccia di nobiltà nel sangue“, dice il narratore. Mufasa è un cucciolo spensierato che cresce fino a diventare un leone più grande che si sia visto in natura. Sullo schermo scorrono numerosi animali e versioni più giovani di personaggi familiari, il tutto accompagnato dai classici numeri musicali de Il Re Leone. Questi personaggi “classici” appariranno dunque in Mufasa, ma non è chiaro come le loro storie si legheranno a quella del re.

Rafiki e Zazu hanno più senso, visto che hanno lavorato per Mufasa nel film originale. Il coinvolgimento di Timon e Pumbaa è invece un mistero molto più grande. Mufasa: Il Re Leone conterrà poi canzoni inedite per il franchise, oltre a nuovi interpreti vocali per i personaggi principali. Aaron Pierre sarà la voce di Mufasa, mentre Kelvin Harrison Jr. presterà la sua voce al cattivo Scar. Ad oggi disponiamo solo di un’immagine del film, per cui non resta che attendere la pubblicazione online di questo trailer.

LEGGI ANCHE:

Cosa sappiamo su Mufasa: Il Re Leone

Mufasa: Il Re Leone sarà diretto da Barry Jenkins, regista premio Oscar di Moonlight, da una sceneggiatura di Jeff Nathanson. Aaron Pierre darà la voce a Mufasa nel nuovo film, mentre Kelvin Harrison Jr. doppierà Scar, che presumibilmente sarà ancora una volta il cattivo del film. Non si sa molto del film, se non che si tratta della storia delle origini del padre di Simba. James Earl Jones, voce originale del Mufasa adulto, ha deciso di non tornare per il film.

Sono cresciuto con questi personaggi, significano molto per me“, ha spiegato Jenkins in un’intervista dello scorso anno. “I re non nascono tali. Devono diventare ciò che sono attraverso una serie di eventi con i quali molte persone possono immedesimarsi. Quindi, da questo punto di vista, si adatta molto bene a tutto il resto che ho fatto. Quindi non sento alcuna pressione, voglio solo fare un buon lavoro“.

“Penso che vedrete una tonnellata di volti familiari“, ha poi anticipato Barry Jenkins in un’intervista del 2022. “È un prequel, ma di nuovo, è un prequel nel senso che questi sono tutti gli stessi personaggi, ma vi stiamo raccontando come sono arrivati a essere quello che sono. Quindi stiamo letteralmente andando a ritroso. Stiamo tornando indietro nel tempo con molti di questi personaggi. Siamo anche nel presente, ma torniamo indietro per raccontare chi erano questi personaggi“.

Aspettatevi dei numeri musicali“, ha aggiunto il regista. “Numeri musicali davvero meravigliosi, direi“. Mufasa: Il Re Leone arriverà nelle sale il 20 dicembre di quest’anno.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -