Come rivelato da Peyton Reed, regista di Ant-Man and The Wasp, nel primo capitolo sulle avventure di Scott Lang avrebbe potuto esserci un piccolo cameo di Rick Moranis, l’attore conosciuto per aver partecipato al franchise di Ghostbusters nel ruolo di Louis Tully.

 

Abbiamo tentato di avere un cameo di Rick Moranis nel primo film durante il periodo in cui non stava lavorando. Credo che ora sarà nel prossimo progetto di Scorsese, e di questo sono molto contento, ma per me rimarrà sottovalutato“.

Ant-Man and the Wasp: il trailer italiano

Ant-Man and the Wasp, arriverà al cinema il 15 agosto 2018. È diretto da Peyton Reed, mentre alla sceneggiatura ci sono Chris McKenna & Erik Sommers, Paul Rudd, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari. Nel cast sono stati confermati i protagonisti Paul Rudd e Evangeline Lilly.

Confermati nel cast Michael Douglas, Michael Pena e David Dastmalchian. Si sono uniti al cast anche Michelle Pfeiffer che interpreta Janet Van Dyne, Hannah John-Kamen è Ghost, Randall Park è Agent Jimmy Woo, Laurence Fishburne è Dr. Bill Foster, aka Goliath.

Dal Marvel Cinematic Universe, arriva Ant-Man and the Wasp, un nuovo capitolo del MCU con protagonisti i due eroi con la straordinaria abilità di cambiare dimensione. A seguito degli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang deve scendere a patti con le conseguenze della sua scelta sia come super eroe che come padre. Lotta per trovare un nuovo equilibrio tra la sua vita a casa e le sue responsabilità in quanto Ant-Man, deve confrontarsi con Hope van Dyne e suo padre, Hank Pym, per una missione urgente. Scott deve indossare di nuovo la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp come compagna di squadra per collaborare e svelare dei mistero del passato.

Ant-Man and The Wasp: ecco perché non ci saranno cameo degli Avengers