Ant-Man and the Wasp

Dalle prime indiscrezioni che sono circolate in merito alla trama di Ant-Man and the Wasp, il film potrebbe essere una specie di missione di soccorso di Janet Van Dyne. Nel primo film, infatti, Scott Lang ha dimostrato che è possibile ritornare dal Reame Quantico e così si potrebbe riportare indietro anche Janet, dispersa nel flashback del primo film.

Tuttavia, la Janet Van Dyne che verrà fuori dal Reame Quantico, interpretata da Michelle Pfeiffer, potrebbe essere molto diversa da quella che Hank Pym conosceva e amava. Ecco cosa ha detto Stephen Broussard, produttore esecutivo del film, in merito a questa eventualità.

Spiegherete come è invecchiata? Cosa ha mangiato? Come è riuscita a rimanere in vita?

Stephen Broussard: Sicuramente affronteremo queste domande. E questa è una parte delle domande che si pongono i nostri eroi. È una missione, per così dire, una specie di scommessa che speri di vincere, un atto di fede, perché loro sperano che sia laggiù mentre ci vanno. E si pongono queste domande. Che tipo di vita ha fatto laggiù?

È proprio lei quella che troveranno? Janet è rimasta solo per 30 anni. 

Stephen Broussard: Questa è una domanda eccellente.

L’evasione della risposta ci fa pensare che probabilmente qualcosa è cambiato nella Wasp originale, qualcosa che potrebbe portarla addirittura a essere il vero villain del film. Se così dovesse essere, anche la leggerezza del personaggio di Ant-Man potrebbe subire dei cambiamenti di tono, visto che si tratterebbe di trovarsi di fronte a uno scontro familiare edipico (madre contro figlia).

Ant-Man and the Wasp: Laurence Fishburne potrebbe essere il vero villain

Dal Marvel Cinematic Universe, arriva Ant-Man and the Wasp, un nuovo capitolo del MCU con protagonisti i due eroi con la straordinaria abilità di cambiare dimensione. A seguito degli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang deve scendere a patti con le conseguenze della sua scelta sia come super eroe che come padre. Lotta per trovare un nuovo equilibrio tra la sua vita a casa e le sue responsabilità in quanto Ant-Man, deve confrontarsi con Hope van Dyne e suo padre, Hank Pym, per una missione urgente. Scott deve indossare di nuovo la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp come compagna di squadra per collaborare e svelare dei mistero del passato.

Ant-Man and the Wasp, full trailer: Scott e Hope in azione

CORRELATI:

Ant-Man and the Wasp, arriverà al cinema in Italia il 14 agosto 2018. È diretto da Peyton Reed, mentre alla sceneggiatura ci sono Chris McKenna & Erik Sommers, Paul Rudd, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari. Nel cast sono stati confermati i protagonisti Paul Rudd e Evangeline Lilly.

Confermati nel cast Michael Douglas, Michael Pena e David Dastmalchian. Si sono uniti al cast anche Michelle Pfeiffer che interpreta Janet Van Dyne, Hannah John-Kamen è Ghost, Randall Park è Agent Jimmy Woo, Laurence Fishburne è Dr. Bill Foster, aka Goliath.

Alla produzione ci sono Kevin Feige con Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Stephen Broussard, Charles Newirth e Stan Lee nei panni di executive producers.

Fonte: Screen Rant