©Marvel Studios 2018

Una delle scene di Avengers: Infinity War rimaste in sala di montaggio vedeva protagonisti i Guardiani della Galassia subito dopo il rapimento di Gamora, sequestrata da Thanos affinché gli rivelasse la posizione della gemma dell’anima.

La decisione di lasciare fuori dal film questa sequenza è stata motivata dai fratelli Russo da ragioni di tempo ma i due registi non hanno mancato di fornire qualche dettaglio:

I Guardiani hanno appena perso Gamora, non sanno dove andare e non hanno idea di cosa fare. Era una scena molto divertente e anche se l’abbiamo amata, il film non stava chiedendo alla narrazione di mostrare questa cosa.

Avengers: Infinity Warrecensione del film Marvel Studios

Vi ricordiamo che Avengers: Infinity War, diretto da Anthony e Joe Russo e prodotto da Kevin Feige. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo e Stan Lee, è arrivato nelle nostre sale lo scorso 25 aprile.

La sinossi: Un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni, per sviluppare l’intero Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War di Marvel Studios porta sullo schermo il definitivo, letale scontro di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco improvviso di devastazione e rovina metta fine all’universo.

Avengers: Infinity War, ecco il significato del “sogno” di Thanos dopo lo schiocco delle dita