Arriverà finalmente a marzo il tanto atteso Captain Marvel, nuovo film dell’universo espanso Marvel diretto da Anna Boden e Ryan Fleck ed interpretato da Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn e Jude Law. Tranne qualche foto dei costumi circolata in questi mesi nel web, poco ancora si sa sulle scelte stilistiche del film, ma oggi alcune dichiarazioni del capo Marvel Kevin Feige fanno un po’ di chiarezza sui riferimenti visivi che bisognerà aspettarsi dal film.

 

Intervista da Total Film, il magnate ha dichiarato che Captain Marvel si ispirerà a molti film anni ’90 e l’atmosfera che bisognerà aspettarsi sarà quella di un moderno Terminator: “Ci saranno senza dubbio omaggi ai film d’azione degli anni ’90, come scene di inseguimenti d’auto e lotte in strada, questo è quello che si vedrà, prendendo spunto da pellicole come Terminator 2: Judgment Day. Sono molto fiero di quello che stiamo facendo e varrà tutta l’attesa di questi mesi.

Ricordiamo che Captain Marvel, seguirà le vicende di Carol Danvers, una pilota dell’esercito americano il cui DNA viene fuso con quello dell’alieno Kree dopo un incidente. La donna acquisterà cosi dei superpoteri grazie ai quali avrà la capacità di volare e proiettare energia. Il suo personaggio è considerato come l’eroina più potente dell’universo Marvel.