Dwayne Johnson insicuro sul suo ritorno in Fast & Furious 9

-

In occasione di una lunga e interessante intervista con Rolling Stone, Dwayne “The Rock” Johnson ha avuto modo di parlare di Fast and Furious 9 e del futuro del franchise in generale, che dovrebbe portare sullo schermo anche uno spin-off sul suo personaggio (Luke Hobbs).

Come già svelato nei mesi scorsi, sembra che i rapporti sul set degli ultimi film si siano drasticamente incrinati a causa di un litigio fra Johnson e Vin Diesel, a quanto pare risolto civilmente dopo un confronto tra i due:

Vin e io abbiamo avuto alcune discussioni, di cui una faccia a faccia nel mio camper. E quello che ho capito da questa esperienza è che fondamentalmente abbiamo due pensieri opposti sul cinema e sulla collaborazione . Mi ci è voluto un po’ di tempo, ma sono grato per quella chiarezza, anche se non dovessimo più lavorare insieme“.

Fast and Furious 9: Vin Diesel, Dwayne Johnson e Kurt Russell potrebbero tornare

Nel corso dell’intervista, l’attore ha consolidato il suo affetto per la saga, mostrandosi però piuttosto incerto su un suo eventuale ritorno in Fast and Furious 9:

Non c’è altro franchise che mi stia più a cuore di questo. Per l’incredibile team ci lavora, per la Universal che è stata un ottimo partner, e per le mie fantastiche colleghe che amo alla follia. Il discorso cambia per i miei colleghi uomini […] Alcuni si comportano da uomini e da veri professionisti, mentre altri no.

Senza neanche nominarlo, è chiaro che Johnson si riferisse a Vin Diesel. Tuttavia il focus del discorso è tornato sui film, con l’attore che ha confermato il progetto il lavorazione su Hobbs.

Vi ricordiamo che Fast and Furious 9 arriverà al cinema il 19 aprile 2019, mentre Fast and Furious 10 uscirà il 2 aprile 2020.

Helen Mirren spera di tornare in Fast & Furious 9

Fonte: Rolling Stones

Cecilia Strazza
Cecilia Strazza
Redattore e critico cinematografico per Cinefilos e Sentireascoltare.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -