Gambit: Gore Verbinski non dirigerà più il film

-

A poco più di due mesi dall’inizio delle riprese Gambit, nuovo spin-off del franchise sugli X-Men, perde il suo regista: è Deadline infatti a confermare che Gore Verbinski non dirigerà più il film, come annunciato tempo fa. La notizia rimette in discussione le sorti della produzione che dovrà trovare in fretta un sostituto.

Di fatto è il terzo regista ad abbandonare la nave dopo Rupert WyattDoug Liman, entrambi nominati tra i papabili realizzatori poi non confermati dalla 21st Century Fox.

Gambit: le riprese cominceranno a Marzo

La causa dell’improvviso addio di Verbinski risiederebbe nell’incapacità di far combaciare i diversi impegni lavorativi dei prossimi mesi.

Channing Tatum resta ancora attaccato al progetto, le cui riprese potrebbero slittare visti i recenti problemi. Ma staremo a vedere. Cosa ne sarà di Gambit? Che ne pensate?

Gambit: da Captain America: The Winter Soldier un nuovo membro della crew

Fonte: Deadline

Cecilia Strazza
Cecilia Strazza
Redattore e critico cinematografico per Cinefilos e Sentireascoltare.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -