james franco

Carriera finita per James Franco? Le cose non si stanno mettendo bene per l’attore, di recente accusato di comportamenti molesti piuttosto gravi da diverse donne. L’ultima delle reazioni estreme da parte di Hollywood riguarda la rimozione digitale della sagoma di Franco dalla consueta copertina annuale di Vanity Fair che raggruppa le figure più rilevanti della stagione cinematografica immortalate dalla fotografa Anne Leibovitz.

 

In mezzo a Oprah Winfrey, Gal Gadot, Jessica Chastain, Harrison Ford e molti altri infatti, sarebbe dovuto comparire anche Franco. Come potete vedere qui sotto, l’attore è stato digitalmente tagliato fuori dal riquadro risultando assente nello scatto.

vanity fair

The Disaster Artist, recensione del film di e con James Franco

In molti hanno addirittura ipotizzato che la mancata nomination all’Oscar di James Franco sia la normale conseguenza alle accuse di molestie sessuali, per ora smentite dal diretto interessato perché poco accurate nella descrizione dei fatti, in un clima di caccia alle streghe in cui si trova praticamente mezza industria hollywoodiana.

Quest’anno Franco è apparso nel film The Disaster Artist, grazie alla cui interpretazione ha vinto un Golden Globe come Miglior Attore Protagonista in una commedia.

James Franco sarà Multiple Man nel nuovo spin-off degli X-Men