Thor: Ragnarok

Come saprete il prossimo anno i Marvel Studios porteranno in sala il primo cinecomic del MCU con una protagonista femminile, Captain Marvel, anche se la strada verso l’esplorazione della diversità di genere era già iniziata con l’introduzione di Vedova Nera, Pepper Potts, Scarlet Witch e di recente con la villain Hela in Thor: Ragnarok.

Insomma, lo spazio per le donne non è mai mancato nel corso di questi ultimi dieci anni, anche se è facile ipotizzare un futuro in cui ne abbiano ancora di più, come confermato dallo stesso Kevin Feige in una recente intervista.

MCU: i 10 rumors più interessanti sulla Fase 5

Più della meta dei personaggi che troveremo nelle prossime fasi del MCU saranno donne. E di certo sarebbe fantastico vederle riunite nello stesso film un giorno, e non soltanto uomini come è stato per la maggior parte dei film finora prodotti. Ci stiamo lavorando...”

A proposito di diversità invece, è Feige a dichiarare che i Marvel studios stanno lavorando per realizzare un cinecomic con protagonisti eroi della comunità LGBTQ, alcuni dei quali potrebbero aver già debuttato nel MCU, e altri completamente nuovi.

Che ne pensate?

MCU Fase 4: Kevin Feige promette che sarà “meno cauta”

Fonte: CBR