Spider-Man: Homecoming 2
- Pubblicità -

Nuovi aggiornamenti sul sequel di Spider-Man: Homecoming sono stati diffusi da That Hashtag Show, e sembrerebbe che a poco più di due mesi dall’inizio delle riprese la Sony e i Marvel Studios abbiano tracciato una strada precisa per il villain da inserire nel film, oltre ad una new entry ricorrente nel cast.

- Pubblicità -

Secondo la fonte infatti, la casting director Sarah Finn sarebbe in cerca di due attori in grado di occupare le sedie per ora vuote: per quanto riguarda l’antagonista di Spidey, la produzione vuole un uomo, o una donna, sui 30-45 anni, di etnia non specificata , mentre per l’altro personaggio un ragazzo sui 18-24 anni, probabilmente da affiancare al giovane Peter Parker come compagno di scuola, di qualsiasi etnia.

Spider-Man: Homecoming recensione del film con Tom Holland

Alcuni hanno già ipotizzato che si possa trattare di un casting collegato e che i due ruoli siano in qualche modo “imparentati”, ma resta tutto da vedere.

Il sequel di Spider-Man: Homecoming sarà diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle.

Spider-Man: Homecoming sequel, riprese a Giugno

Fonte: That Hashtag Show

- Pubblicità -