Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Per essere quanto più fedele possibile al giocattolo realizzato per il merchandise ufficiale, Rian Johnson è dovuto ricorrere alla CGI per modificare l’aspetto della nave di Kylo Ren che abbiamo visto in Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

 
 

Sappiamo quanto tutto ciò che gravita intorno a questo franchise influenzi il giudizio dei fan e quanto loro siano molto esigenti, dunque non sorprende che le cose siano andate in questo modo, come confessato di recente da uno degli addetti agli effetti speciali del film:

Inizialmente, il piano era quello di avere i missili sul lato inferiore, e fare in modo che sparassero fuori”, ha spiegato il supervisore VFX dell’Industrial Light and Magic Mike Mulholland, “Ma a metà della produzione Rian ci ha presentato un giocattolo-prototipo di Kylo che aveva i missili sulle ali laterali…Così abbiamo deciso di riprogettare un po’ la nave“.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ecco perché non abbiamo visto il funerale di Han Solo

Avevo sentito dire di quanto i giocattoli fossero influenti” ha poi scherzato Mulholland, “Ma questa è stata la mia prima volta“.

Vi ricordiamo che il prossimo episodio del franchise sarà diretto da J.J.Abrams, di nuovo al timone dopo il successo de Il Risveglio della Forza, e arriverà nelle sale il 20 Dicembre 2019.

CORRELATI:

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson sul significato del pianeta Crait

Fonte: Comicbook