Wonder Woman 1984

Arrivano nuovi dettagli da Wonder Woman 1984, voci non confermate che però potrebbero offrire una spiegazione al fatto che nel film tornerà Steve Trevor, sempre interpretato da Chris Pine (qui nelle foto dal set) nonostante l’eroico sacrificio nel finale del film del 2017. Il film di Patty Jenkins ha costruito intorno al rapporto tra Diana (Gal Gadot) e Steve lo “svezzamento” dell’Amazzone al mondo e all’umanità, questo lo ha reso fondamentale alla crescita e alla caratterizzazione del personaggio, non solo relativamente al rapporto romantico trai due. Ma, dopo la morte nel finale di Wonder Woman, in che modo sarà giustificabile il ritorno di Trevor?

 

I primi report dal film hanno confermato che si tratta proprio dello stesso personaggio (non di un nipote, come si era pensato all’inizio, visti i decenni che separano le ambientazioni dei due film) e quindi sembra proprio che la produzione e gli sceneggiatori abbiano trovato il modo per farlo tornare dalla tomba. Adesso arrivano anche i primi dettagli non ufficiali su come ciò possa essere stato possibile nella finzione cinematografica.

wonder woman 1984Secondo SuperBroMovies, il personaggio di Pedro Pascal sarà un dio “sotto copertura”, e il report sostiene che la versione umana di quel dio stringe un accordo con Diana: lei eseguirà i suoi ordini e lui porterà di nuovo in vita Steve alla vita, in cambio. Non sappiamo se questo rumor verrà confermato, ma uno scenario del genere sembra abbastanza fuori dai canoni morali e di comportamento di Diana, soprattutto se si considera l’eventualità che le richieste di questo dio sotto copertura potrebbero essere non in linea con i principi morali della dea/eroina.

Wonder Woman 1984: cambio di look per Gal Gadot – foto

Purtroppo c’è da dire che il sacrificio di Steve è stato un elemento fondamentale nella formazione del carattere di Diana, farlo tornare in vita sembra una scelta azzardata oltre a far perdere un po’ di senso ed epicità al suo sacrificio iniziale. Staremo a vedere in che modo Patty Jenkins e Gal Gadot racconteranno questo nuovo capitolo della storia dell’unico eroe DC che di recente ha trovato fortuna al cinema.

Il film vedrà ancora come protagonista Gal Gadot opposta a Kristen Wiig, scelta per interpretare la villain Cheetah. L’ultimo acquisto del cast è Pedro Pascal, di cui non è stato ancora confermato il personaggio. Il film sarà ambientato durante la Guerra Fredda e la sceneggiatura è stata curata da Goeff Johns e Patty Jenkins.

Wonder Woman 2 arriverà al cinema il 1 novembre 2019.

Fonte: SuperBroMovies