E’ stato proiettato al Festival di Cannes 2015 l’ultimo film di Paolo SorrentinoYouth La Giovinezza e da quanto apprendiamo sembra che il film abbia suscitato due pareri contrastanti, da un lato l’applauso e l’ovazione e dall’altro alcuni buu che si sono sollevati in una folta schiera di detrattori.

 
 

Rimanete sintonizzati con noi per la recensione a breve online.

Il film partecipa in concorso alla kermesse francese e vedrà arrivare sulla croisette, tra gli altri, anche Michael Caine, protagonista “toniservillizzato” del film. Torna anche Rachel Weisz, già fotografata a inizio Festival per The Lobster.

[nggallery id=1667]

youth la giovinezza micheal caineTra i film più attesi ovviamente troviamo la coppia Sorrentino e Garrone che hanno sempre vinto un premio nelle ultime due edizioni in cui hanno partecipato.

Tra i francesi invece troviamo madame Isabelle Huppert che combatterà se stessa nei film del connazionale Guillaume Nicloux (Valley of Love) e del norvegese Joachim Trier (Louder than Bombs). E sempre dalla Francia arriva  Marion Cotillard trasformata di Lady Macbeth (Macbeth di Justin Kurzel), Emmanuelle Bercot (Mon roi di Maiwenn) che aprirà da anche regista fuori concorso il festival e la giovane Anaïs Demoustier, attesa nel film di Valerie Donzelli, Marguerite et Julien.