sacha-baron-cohen-film

Dissacrante e inarrestabile, Sacha Baron Cohen è una delle personalità più brillanti dell’attuale panorama hollywoodiano, in grado di mettere in luce le contraddizioni presenti nella società di tutti i giorni. Grazie ai suoi personaggi l’attore ha potuto esplorare la natura dell’americano medio, ma non ha mancato di evolversi come artista, dimostrandosi anche un interprete di alto livello pronto a ruoli ben diversi da quelli comici.

 

Ecco 10 cose che non sai di Sacha Baron Cohen.

Sacha Baron Cohen: i suoi film

1. Ha interpretato celebri personaggi. L’attore esordisce al cinema nel 2002 con il film Ali G, il primo dei suoi celebri e dissacranti personaggi. Il successo mondiale arriva però con il secondo film, Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan (2006), che mette in luce il suo intento dissacrante. Recita poi in un ruolo drammatico nel film Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street (2007), e nei film Brüno (2009), Hugo Cabret (2011), Il dittatore (2012), Les Misérables (2012), Grimsby – Attenti a quell’altro (2016) e Alice attraverso lo specchio (2016).

2. È noto anche per i ruoli televisivi. Cohen diventa celebre grazie al Da Ali G Show (2000-2004), dove nei panni del rapper Ali G conduceva una serie di irriverenti interviste a celebrità, i quali non sapevano di avere a che fare con un personaggio comico. L’attore è poi ideatore e interprete della serie satirica Who Is America? (2018), dove si fornisce uno spaccato di diversi individui che popolano gli Stati Uniti. Nel 2019 viene invece apprezzato per il suo ruolo drammatico nella serie The Spy.

3. È anche sceneggiatore e produttore. Personalità dominante e poliedrica, Cohen si è distinto per essere spesso anche l’autore e il produttore dei suoi film. Ha ricoperto tali ruoli in particolare per i film Ali G, Borat, Brüno, Il dittatore e Grimsby – Attenti a quell’altro. Ha inoltre prodotto la serie Who Is America?.

sacha-baron-cohen-patrimonio

Sacha Baron Cohen è Borat

4. Ha ricevuto numerose denunce. Per il suo controverso film, l’attore ha ricevuto denunce da ogni dove, sia da singoli cittadini americani, che da comunità della Romania e fino al governo del Kazakistan. Tutte queste cause legali si sono tuttavia risolte in un nulla di fatto, e l’attore si è limitato a dichiarare che l’intento del film era proprio quello di creare polemiche, cosa riuscita fin troppo bene.

5. È stato nominato al premio Oscar. Il film Borat è stato scritto e girato per avere l’aspetto di un mockumentary, dove tutti coloro che si imbattono nel protagonista non sono a conoscenza del reale fine delle riprese. Per la sua brillante scrittura, Cohen è stato in seguito nominato al premio Oscar per la miglior sceneggiatura non originale.

Sacha Baron Cohen in Who Is America?

6. Ricopre numerosi personaggi. All’interno della serie Who Is America? l’attore ha ricoperto diversi personaggi, così da offrire un ampio ventaglio di quella che è la società media americana. Tra questi si annoverano un teorico della cospirazione di estrema destra, un ex detenuto scarcerato che tenta di reintegrarsi nella società e un esperto anti-terrorista israeliano.

Sacha Baron Cohen in The Spy

7. Ha ricoperto il ruolo di una nota spia. Nella miniserie thriller The Spy, l’attore ha interpretato la spia israeliana Eli Cohen. Per tale ruolo l’attore si è preparato a lungo, studiando la sua vita e allenandosi a lungo per raggiungere la forma fisica richiesta per la parte.

sacha-baron-cohen-borat

Sacha Baron Cohen: chi è sua moglie

8. È sposato con una nota attrice. Nel 2004 Cohen si è fidanzato con l’attrice Isla Fisher, che ha poi sposato nel 2010. La coppia si è in più occasioni distinta per l’affiatamento che li unisce, dando vita in più occasioni a divertenti gag anche sui rispettivi social network. La Fisher ha inoltre lavorato con il marito nel film Grimsby. I due hanno inoltre avuto tre figli, nati rispettivamente nel 2007, nel 2010 e nel 2015.

Sacha Baron Cohen: il suo patrimonio

9. Possiede un ampio patrimonio. Grazie ai suoi lavori come attore, sceneggiatore e produttore, Cohen ha potuto ricoprire più campi del settore cinematografico, raggiungendo negli anni un patrimonio stimato di circa 130 milioni di dollari, il che lo rende anche uno dei più ricchi di Hollywood.

Sacha Baron Cohen: età e altezza

10. Sacha Baron Cohen è nato a Londra, in Inghilterra, il 13 ottobre 1971. L’attore è alto complessivamente 191 centimetri.

Fonte: IMDb