Per quanto possibile, i Marvel Studios ricercano sempre la fedeltà quando si tratta di adottare le proprietà dei fumetti sul grande schermo. Tuttavia, molte delle cose che abbiamo visto nel MCU sono state modificate per le esigenze più disparate, soprattutto ai fini narrativi. Nei film degli Avengers, ad esempio, sono state apportate numerose modifiche, proprio per permettere al MCU di apparire come un universo sempre più coeso e interconnesso. Ma quali sono le principali differenze riguardo la storia degli Avengers nei fumetti e quella raccontata sul grande schermo?

10La formazione originale era diversa

Nel primo film degli Avengers c’è una cosa che accade allo stesso modo anche nei fumetti, ossia il fatto che è Loki a riunire il gruppo. Tuttavia, il modo in cui si è formata la squadra è stato molto diverso. Nel film, infatti, è Nick Fury che raccoglie il gruppo di eroi e li spinge a lavorare insieme.

Nei fumetti, invece, Loki ha mandato Hulk su tutte le furie, sperando che il Gigante Verde avrebbe ucciso Thor se questi avessero combattuto l’uno contro l’altro. Invece, un gruppo di eroi si è unito per fermare Hulk, tra cui Iron Man, Thor, Ant-Man e Wasp. Quando hanno scoperto che dietro tutto c’era Loki, lo hanno sconfitto e hanno scelto di rimanere insieme come un’unità.

Indietro