MCU: le differenze tra gli attori e la loro controparte nei fumetti

Quanto sono simili alle loro controparti nei fumetti gli attori che interpretano i celebri eroi del MCU?

8803

Il MCU si ispira molto ai fumetti; tuttavia, esistono delle differenze sostanziali tra i due mondi. Alcuni dei principali eventi accaduti sia nei fumetti che nell’universo cinematografico sono stati rappresentati in modo diverso. Ad esempio, i Vendicatori si sono formati in circostanze diverse e Capitan America non era nemmeno uno dei membri fondatori, al contrario di Wasp e Ant-Man. Per non palare del caso della Civil War, che nei fumetti ha portato alla morte di Capitan America (mentre al cinema sappiamo che le cose sono andate diversamente).

Un altro cambiamento importante riguarda l’aspetto e il look dei personaggi. Il più delle volte, il loro ritratto nel MCU è molto diverso dai fumetti, che si tratti di personaggi secondari o eroi principali, come portato alla luce da Screen Rant:

10Occhio di Falco

 

Occhio di Falco sfoggia molti più look nei fumetti, ma una cosa che è sempre stata diversa rispetto alla sua rappresentazione nel MCU è la tavolozza dei colori. Nei fumetti, Occhio di Falco indossa di solito abiti più sgargianti rispetto a quelli che vediamo nel MCU, dove il colore nero sembra essere predominante.

Ha inoltre i capelli biondi e gli occhi azzurri, ed è alto più di un 1 metro e 80. Jeremy Renner, d’altra parte, ha i capelli castani ed è molto più basso rispetto alla versione fumettistica di Occhio di Falco: è alto circa 1 metro e 75.

Indietro