Star Wars: 10 aspetti della trilogia prequel inimmaginabili per i fan degli anni ’90

Tanti aspetti della trilogia prequel di Star Wars sarebbero stati inimmaginabili per i fan della trilogia originale, se ne fossero stati informati negli anni Novanta.

2177

La trilogia prequel di Star Wars ondeggia ancora tra l’essere considerata come una parte amata del franchise, con una grande sezione del fandom che adora le storyline esplorate, e fan che ancora lottano per venire a patti con i film, dato che così tanti aspetti della trilogia possono essere ritenuti quasi inimmaginabili per i fan della trilogia originale degli anni ottanta e novanta.

Ma quali sono gli spoiler dei prequel di Star Wars che i fan cresciuti con la trilogia originale non si sarebbero mai aspettati? Eccoli messi in luce da ScreenRant.

10Yoda era un acrobata nel combattimento con la spada laser

Yoda

Quando Yoda è stato introdotto al pubblico per la prima volta nel 1980, era ben difficile immaginarlo brandire una spada laser. Piuttosto, era visto come un pacifico e saggio Maestro Jedi che trasmetteva conoscenza a personaggi come Luke, e prodigava insegnamenti agli altri prediligendo la Forza piuttosto che le spade.

Arriviamo al 2002, e non solo Yoda brandisce una spada laser, ma salta acrobaticamente aggirando il nemico ed evitandone i colpi. È facile immaginare Yoda in combattimento per coloro che sono cresciuti con i prequel, ma è stato molto più difficile da elaborare per chi è cresciuto con la trilogia originale.

Indietro