Le Regole del Delitto Perfetto 6: trama, finale, spoiler e dove vederla

8968
Le Regole del Delitto Perfetto 6
dalla sesta stagione della serie Le Regole del Delitto Perfetto

Esistono prodotti televisivi che non conoscono mai crisi. Uno tra questi è la serie Le Regole del Delitto Perfetto, arrivata ormai alla sua sesta stagione. Creata dalla regina delle televisione americana, nostra signora degli incidi d’ascolto, Shonda Rhimes, la serie della ABC continua a fare strage di telespettatori.

In onda dal 2014 e con 6 stagioni e 90 episodi al suo attivo, Le Regole del Delitto Perfetto (titolo originale How To Get Away With Murder), è sola una delle famose serie dell’universo Shondaland. HTGAWM segue le vicende di Annalise Keating (Viola Davis), famoso avvocato e professoressa di diritto penale, e della sua cerchia di fedeli assistenti e studenti.

Nel corso delle sei stagioni, Annalise e i suoi sono costretti ad affrontare molte sfide in campo professionale e non. Tutto il team si muove spesso ai confini della legge, infrangendola per cercare di tirarsi fuori da situazione spiacevoli o pericolose. E a rimettere insieme i pezzi è sempre lei, Annalise, che ad un certo punto, oppressa dalle mille responsabilità, finisce per crollare. Tra omicidi, casi irrisolti, criminali a piede libero, intrighi e tradimenti, ne Le Regole del Delitto Perfetto non c’è mai un minuto di noia.

Le Regole del Delitto Perfetto 6 trama

Essere Annalise Keating non è mai stato facile e negli anni l’avvocato ne ha passate davvero tante, andando dritta all’inferno e ritorno. Per proteggere i suoi studenti, i suoi collaboratori e i suoi assistiti, la Keating ha commesso tantissimi errori, cadendo in una spirale di solitudine e autodistruzione. Tutto questo l’ha portata sempre più vicina all’alcol, da cui ormai è completamente dipendente.

[SPOILER ALERT]

Nonostante i suoi numerosi sforzi per ripulirsi e riabilitare il suo nome, dopo la morte di Emmett (Timothy Hutton) e la misteriosa scomparsa sia di Laurel (Karla Souza) che di Christopher (Alfred Enoch), Annalise ritorna alle sue bottiglie e viene rispedita in un centro di riabilitazione. Dopo aver completato il suo periodo di disintossicazione da alcolici, la Keating torna a Philadelphia dove ad aspettarla trova una situazione quasi disastrosa.

Quando Annalise è andata fuori città per la riabilitazione, ha lasciato dietro di se una lunga serie di drammi. La presenza di Gabriel Maddox (Rome Flynn), presunto figlio di Bonnie (Liza Weil), e Vivian (Marsha Stephanie Blake), sua madre adottiva, si fa sempre più ingombrante e Michaela (Aja Naomi King) sembra essere sempre più fuori controllo. La ragazza ha infatti scoperto di essere la figlia biologica di Solomon Vick (Ray Campbell), un ricco uomo d’affari nonché vecchia fiamma di Annalise.

Nel frattempo Nate (Billy Brown) continua a indagare sul governatore e sui Castillo, la pericolosa famiglia di Laurel. Allo stesso tempo Frank (Charlie Weber), sulle tracce della Laurel, viene rapito e torturato proprio da uno dei membri del suo clan, Xavier Castillo (Gerardo Celasco). Tutto questo scatenerà una serie di reazioni a catena che porteranno al dissotterramento di alcune scomode verità.

Le Regole del Delitto Perfetto sesta stagione cast

In questo clima di totale follia e incertezza, i ragazzi arrivano finalmente alla fine del loro percorso di studi e al conseguimento della laurea. La notte prima della cerimonia del loro diploma Michaela (Aja Naomi King), Connor (Jack Falahee), Oliver (Conrad Ricamora), Bonnie (Liza Weil) e Frank (Charlie Weber), fanno una sorprendente scoperta che riguarda Asher (Matt McGorry). Il ragazzo ha per mesi fornito di nascosto informazioni ai federali contro Annalise.

[SPOILER ALERT]

Il team al completo si reca a casa di Asher per affrontarlo e per capire quando danno abbiano già fatto le sue dichiarazioni all’FBI ma quando arrivano al suo appartamento lo trovano già morto. Il ragazzo pare sia stato uccido da un attizzatoio da camino proveniente dalla casa di Connor e Michaela. Questo ingegnoso piano per incolpare i ragazzi è stato messo in atto da Sara Gordon che, lavorando per il governatore e i Castillo, è riuscita a infiltrarsi nelle indagini dei federali spacciandosi per l’agente Denise Pollock.

Connor e Michaela vengono quindi arrestati con l’accusa di omicidio e poi costretti a fare un accordo con i federali in cambio della libertà. Nel frattempo Annalise tenta la fuga dal paese con l’aiuto di Solomon (Ray Campbell) ma viene riacciuffata dalla polizia e riportata a Philadelphia. A causa quindi delle prove raccolte dall’FBI, viene istruito un processo contro la Keating che stavolta dovrà rispondere a una lunga serie di capi d’accusa.

Durante il processo molti dei segreti di Annalise e del suo team vengono a galla; si parla del doloroso passato di Bonnie, dell’infanzia di Frank, degli insabbiamenti della Keating e della sua condotta ai limiti del criminale. A causa dell’accordo fatto con i federali, Connor e Michaela forniscono testimonianze a favore dell’accusa. Bonnie, Frank, Laurel, Nate invece si schierano dalla parte di Annalise.

Le Regole del Delitto Perfetto 6 finale

Il processo è lungo ed estenuante e Annalise non riesce a trovare insieme al suo team un appiglio procedurale per cavarsela ancora una volta. Nonostante, infatti, i suoi metodi poco convenzionali, tutte le sue azioni passate, anche quelle più discutibili, hanno sempre avuto come obiettivo la protezione del suo team, la sua seconda famiglia.

[SPOILER ALERT]

Mentre le testimonianze contro la Keating continuano ad accumularsi, Frank lavora nell’ombra cercando prove che possano scagionare il suo capo. I veri responsabili sono i Castillo e Frank è intenzionato a fargliela pagare. A salvare Annalise in corner è il ritrovamento di una testimonianza fornita da Wes (Alfred Enoch), ucciso da un incendio in casa della Keating anni prima. Il ragazzo aveva conservato tutto in una cassetta di sicurezza, rubata da Xavier Castillo, poi recuperata da Nate e restituita ad Annalise come prova della sua innocenza.

Grazie quindi all’aiuto di tutti i suoi collaboratori, la Keating, scagionata da tutte le accuse, riesce ancora una volta a evitare la reclusione. Purtroppo però Connor, che aveva firmato un accordo di immunità con i federali, a causa del rilascio di Annalise, finisce in carcere. Durante il suo periodo dietro le sbarre, il ragazzo chiede il divorzio da Oliver (Conrad Ricamora), il suo compagno, e finisce di scontare la sua pena.

Leggi anche: Selena: La serie, quando esce, trama, cast, trailer e dove vederla

Alla fine del processo, durante una conferenza stampa, Frank spara al governatore per vendicarsi dei Castillo ma, durante il conflitto a fuoco muore insieme alla povera Bonnie, colpita da una pallottola vagante.

Diversi anni più tardi, Laurel e suo figlio Christopher, Connor e Oliver si ritrovano al funerale di Annalise, morta anziana di vecchiaia. I ragazzi sono gli univi a essere rimasti in contatto dall’ultimo processo mentre gli altri anno preso strade diverse. Michaela, assente al funerale, è infatti riuscita a buttarsi il passato alle spalle e a diventare un brillante giudice. Anche Nate, grazie alla ricompensa da 20 milioni di dollari ottenuta per la sua testimonianza in tribunale, ha aperto un centro di assistenza per le famiglie dei detenuti, in onore di suo padre.

Anche il giovane Christopher Castillo, figlio di Laurel e Wes, ormai cresciuto, ha trovato la sua strada. Seguendo le orme del suo mentore, il ragazzo si laurea in legge e diventa successivamente docente di diritto penale alla Middleton University.

Le Regole del Delitto Perfetto 6 dove vederla

Le prime cinque stagioni de Le Regole del Delitto Perfetto sono disponibili sulla piattaforma di streaming a pagamento di NetflixLa sesta e ultima stagione della serie, in onda negli States sul canale della ABC, arriverà su Netflix Italia, presumibilmente, solo nel 2021. Nel frattempo, gli abbonati Sky, potranno gustarsi le ultime puntate della serie in onda su Fox Italia.

Fonte: Wiki, IMDB, Fandom