Home Personaggi Karla Souza: 10 cose che non sai sull'attrice

Karla Souza: 10 cose che non sai sull’attrice

-

Direttamente dal Messico, l’attrice Karla Souza ha intrapreso la propria carriera nel paese di nascita per poi sbarcare trionfalmente a Hollywood, dove è entrata a far parte del cast di una nota serie TV. Grazie a questa ha potuto ulteriormente mettersi alla prova, guadagnando le attenzioni di pubblico e critica.

Ecco 10 cose che non sai di Karla Souza.

Parte delle cose che non sai sull’attrice

karla-souza-instagram

Karla Souza: i film e le serie TV

10. È diventata celebre grazie ad una serie americana. Dopo aver ottenuto una iniziale notorietà grazie alla soap opera Verano de amor (2009), l’attrice ottiene un ruolo anche nella serie Los Héroes del Norte (2010-2011), per poi trasferirsi negli Stati Uniti e conquistare il ruolo di Laurel Castillo nella serie Le regole del delitto perfetto (2014-2019), dove recita accanto agli attori Viola Davis, Billy Brown e Aja Naomi King. Prossimamente la si vedrà recitare in alcuni episodi della serie El Presidente.

9. Ha recitato in alcuni film per il cinema. Nel corso degli anni l’attrice ha avuto modo di prendere parte ad alcuni lungometraggi per il grande schermo. Girati per la gran parte nella sua terra natìa, molti di questi risultano inediti in Italia, ma sono un ottimo modo per scoprire nuovi aspetti del talento dell’attrice. Tra questi si annoverano i titoli From Prada to Nada (2011), Suave patria (2012), Instructions Not Included (2013), Che colpa ne ha il bambino? (2016), Todos queremos a alguien (2017) e The Jesuit (2020).

Karla Souza è su Instagram

8. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 4 milioni di persone. All’interno di questo l’attrice è solita condividere fotografie scattate in momenti di svago quotidiano, in compagnia della propria famiglia o di amici, ma vi sono anche post attraverso cui la Souza esprime il proprio pensiero su temi d’attualità, come le lotte per le pari opportunità alle donne.

7. Attraverso il canale promuove il suo lavoro. Su Instagram l’attrice è però solita condividere anche immagini e video promozionali dei suoi progetti da interprete. Non mancano, a tal proposito, anche foto tratte da eventi di gala a cui ha preso parte, magari insieme ad i suoi colleghi di set.

Karla Souza e Marshall Trenkmann

6. È sposata. Nel 2013 l’attrice annuncia il fidanzamento con Marshall Trenkmann, estraneo al mondo dello spettacolo e di cui pertanto non si hanno molte notizie. La coppia si è inoltre dimostrata particolarmente riservata nel corso degli anni, e tra i pochi annunci pubblici vi è quello del matrimonio avvenuto nel maggio del 2014, a cui hanno partecipato numerosi colleghi dell’attrice.

Parte delle cose che non sai sull’attrice

karla-souza-le-regole-del-delitto-perfetto

5. Ha avuto una figlia. Con il marito dà vita nel 2018 alla prima figlia, chiamata Gianna. Tenendo fede al proprio desiderio di riservatezza, la coppia si è assicurata che la bambina non venisse esposta in modo pericoloso ai media. Nonostante la maternità, inoltre, l’attrice è riuscita a mantenere i propri impegni lavorativi, continuando a prendere parte alla serie di cui è tra i protagonisti.

Karla Souza in Le regole del delitto perfetto

4. Non credeva di riuscire ad ottenere il ruolo. Dopo aver costruito una carriera in Messico, l’attrice decise di lasciare tutto per tentare la fortuna ad Hollywood. Quando seppe dei casting per la serie Le regole del delitto perfetto, decise di tentare la sorte presentandosi per uno dei ruoli ancora disponibili, convinta che nessuno l’avrebbe scelta in quanto sconosciuta. Venne tuttavia piacevolmente smentita, ottenendo la parte di Laurel.

3. È una guest star dell’ultima stagione. La quinta stagione della serie sembra segnare un capitolo conclusivo per l’arco di trasformazione del personaggio dell’attrice. La Souza ha infatti affermato che non avrebbe fatto parte in modo completo della sesta ed ultima stagione, ma apparendo bensì come guest star soltanto in alcuni episodi.

2. Ha bruciato lo script del finale di stagione. Nell’ultima puntata della terza stagione un incendio segna la tragica fine di uno dei protagonisti. Sconvolta dal risvolto narrativo, l’attrice ha dichiarato di aver bruciato il proprio copione una volta averlo finito di leggere, per evitare che qualcun altro potesse leggere in anticipo l’avvenimento.

Karla Souza: età e altezza

1. Karla Souza è nata a Mexico City, in Messico, l’11 dicembre 1985. L’attrice è alta complessivamente 163 centimetri.

Fonte: IMDb

 

 

 
Gianmaria Cataldo
Laureato in Cinema e Arti Digitali alla Sapienza, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. I principali campi di attività riguardano la critica e gli approfondimenti cinematografici.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -