Harry Potter film

È finalmente uscito, pochi giorni fa, il trailer del nuovo film   Harry Potter: Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald.

Harry Potter e il cinema

E se Animali Fantastici non è l’icona di una generazione come lo erano stati i film di Harry Potter, almeno fanno felici i nostalgici e hanno fatto conoscere un po’ di magia alle nuove generazioni.

In attesa del film, ecco venti curiosità su Harry Potter: film della serie originale. Verrà voglia di rivederli, magari in una maratona per prepararci al nuovo film come veri Potterheads.

Harry Potter e la pietra filosofale film

Harry Potter e la pietra filosofale
  • Sembra che Emma Watson sia stata ad un passo dal non fare le audizioni per il film. All’epoca, la squadra di casting dei film di Harry Potter tenne audizioni in tantissime scuole elementari nel Regno Unito. Quando fu il turno della scuola della Watson, però, lei non ebbe alcun desiderio di presentarsi (a differenza di ogni altro bambino della scuola). Fu un’insegnante di Emma che la convinse a fare l’audizione: lei fu l’ultima bambina della giornata.
  • Ogni lettera di ammissione a Hogwarts di Harry fu scritta a mano. Due volte. Il primo mucchio di lettere fu scritta a mano dal team di grafici, ma si scoprirono essere troppo pesanti per essere trasportate dai gufi. Così, i poveri grafici finirono per riscriverle tutte: a migliaia.
  • J. K. Rowling ha richiesto che l’intero cast dei film di Harry Potter fosse britannico. La più grande eccezione: Verne Troyer (il Mini-Me di Austin Powers). Il suo dialogo fu poi doppiato, per dargli un accento inglese.

Harry Potter e la camera dei segreti film

Harry Potter e la camera dei segreti
  • Quattordici Ford Anglia furono distrutte nel corso delle riprese per la scena del Platano Picchiatore.
  • Inizialmente, Hugh Grant doveva interpretare Gilderoy Lockhart. Ma dovette rinunciare ai film di Harry Potter a causa di altri impegni. Si prese in considerazione Jude Law, ma fu ritenuto troppo giovane.

Harry Potter film: Il prigioniero di Azkaban

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
  • È la prima volta che i protagonisti si liberano delle divise della scuola, almeno in alcune scene. Il regista Alfonso Cuarón pensò che fosse un buon modo per mostrare le personalità dei protagonisti, e chiese a tutto il cast di studenti di Hogwarts di indossare la divisa nel modo che più gli piaceva, per dare più realismo al film.

Harry Potter film: Il calice di fuoco

Related image
Harry Potter e il calice di fuoco
  • Alan Rickman indossò lenti a contatto nere per il ruolo di Piton. Mike Newell, il nuovo regista del film, commentò il sorprendente colore degli occhi di Rickman, quando questi lo sorprese togliendosi le lenti davanti a lui.
  • Nella scena del ballo, quando Harry balla, viene mostrato solo dalla vita in più. Infatti, mentre il cast affrontò tre settimane di lezioni di danza, Daniel ebbe la possibilità di assistervi per soli quattro giorni, dato che aveva molte più scene da girare. Per questo motivo, hanno usato solo inquadrature dalla vita in su, per non mostrare i suoi passi un po’ goffi.

Harry Potter film: l’Ordine della Fenice

Harry Potter e l’Ordine della Fenice
  • In Harry Potter, film e libri sono un unico universo e J. K. Rowling ha contribuito a renderlo tale. L’albero genealogico dei Black è più che autentico. Infatti, la Rowling diede più di 70 nomi per l’arazzo della famiglia, e i dettagli delle relazioni tra i vari membri.
  • Per l’ufficio ghermito di immagini di gattini della professoressa Umbridge furono fotografati e filmati addirittura quaranta gattini diversi.

Harry Potter e il Principe Mezzosangue film

Harry Potter e il Principe Mezzosangue
  • L’attore che ha interpretato il giovane Tom Riddle è parente dell’attore che ha interpretato Voldemort. Infatti, Hero Fiennes-Tiffin è il nipote di Ralph Fiennes.
  • La sceneggiatura del film spinse la Rowling a rivelare che Silente è gay. Infatti, in una battuta del film, il preside raccontava di una cotta per una ragazza della sua giovinezza. Questo portò la Rowling a fare chiarezza: la sua unica cotta giovanile era stata infatti per Grindelwald, come rivelò pubblicamente durante la promozione dell’ultimo libro della serie.

Harry Potter e I Doni della Morte parte 1 e 2 film

Related image
Harry Potter e i doni della morte
  • Filmare al scena con i sette harry è stato terribilmente complesso. Daniel Radcliffe ha dovuto girare la scena più di novanta volte.
  • Il bizzarro e un po’ imbarazzato abbraccio di Voldermort a Draco Malfoy non era nel copione, ma è stato interamente improvvisato da Ralph Fiennes. La risposta esitante di Tom Felton è autentica.
  • Daniel Radcliffe ha indossato di 160 paia di occhiali nel corso delle riprese della serie di film.

Harry Potter: il nuovo film

Il nuovo film di Harry Potter è in arrivo: Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald uscirà a cinema in Italia il 15 Novembre 2018. La trama? Dopo gli eventi del primo film, Animali Fantastici e dove trovarli, il mago oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) inizia a radunare i suoi seguaci, con l’intenzione di riunire i maghi purosangue in modo da regnare su tutti gli esseri magici e non. Nel tentativo di contrastarlo, un giovane Albus Silente (Jude Law) si allea con il suo ex studente Newt Scamander.

Harry Potter film in streaming

È il caso, allora, di fare una bella maratona, per prepararci come si deve. Dove guardare i film della saga di Harry Potter online? In Italia, si può trovare su Sky On Demand, su Sky Go o su Infinity Tv.

Pubblicità