Hunger Games Il Canto della rivolta Parte I

Quando Philip Seymour Hoffman è stato ritrovato defunto a febbraio nel suo appartamento di New York mancavano da girare ancora alcune scene per il completamento del suo lavoro in Hunger Games Il canto della rivolta. In un’intervista ad HuffPost Live il regista della pellicola Francis Lawrence spiega come abbia deciso di non usare trucchi digitali per resuscitare l’attore:

Mancavano un paio di scene i cui dialoghi sono stati riscritti per essere interpretati da altri attori. Abbiamo deciso che non avremmo usato alcun inganno digitale. Penso che cercare di fingere una performance di Philip Seymour Hoffman sarebbe stato catastrofico e non avrei mai avuto voglia di farlo. Ha scavato talmente a fondo nel processo delle dinamiche e delle relazioni del suo personaggio che non c’era bisogno di aggiungere altro.

Inoltre il regista ha parlato del grande lavoro fatto dal compianto interprete assieme alla protagonista Jennifer Lawrence ritenendosi soddisfatto delle interazioni che i due hanno avuto sul set. Dalle parole di Francis Lawrence si intuisce il rispetto votato a Philip Seymour Hoffman, per cui sarebbe risultato irrispettoso ed inutile cercare di sostituire l’interprete con un fantoccio digitale cercando di ricalcarne la recitazione.

In Hunger Games il Canto della rivolta Parte I e II ritroviamo i personaggi dei primi due film e incontriamo tanti nuovi volti. Il cast è composto da: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Elizabeth Banks, Donald Sutherland, Willow Shields, Jena Malone, Sam Claflin, Natalie Dormer, Evan Ross, Julianne Moore,  Gwendoline Christie, Mahershala Ali, Patina Miller, Wes Chatham, Elden Henson, Omid Abtahi, Misty Ormiston, Kim Ormiston, Robert Knepper.

Qui la trama del romanzo: Il canto della rivolta. Hunger Games (Mockingjay) è un romanzo di fantascienza del 2010 scritto da Suzanne Collins, il terzo della trilogia degli Hunger Games, in cui prosegue il racconto di Katniss Everdeen e la futuristica nazione di Panem. In seguito agli eventi vissuti nel primo romanzo, Hunger Games, una ribellione contro Capitol City divampa nei distretti, e Katniss e il suo compagno Peeta Mellark sono costretti a ritornare nell’arena in occasione di un’edizione speciale degli Hunger Games. I maggiori temi includono sopravvivenza, controllo governativo, ribellione e interdipendenza contro indipendenza. Il romanzo è stato pubblicato negli Stati Uniti il 24 agosto 2010, mentre in Italia è stato pubblicato l’11 maggio 2012.

Fonte: Huffingtonpost